Fabrizio ci prende gusto nei test di Imola

Fabrizio ci prende gusto nei test di Imola

Michel (Ducati) e Rea (Honda) gli unici due piloti che hanno sfondato il muro di 1'48"

Michel Fabrizio vuole ribadire che a Imola bisogna fare i conti con la Ducati. Nella sessione del mattino del secondo giorno di test della Supebike all'autodromo Enzo e Dino Ferrari è tornato il pilota laziale in cima alla lista dei tempi. Il ducatista che sembra aver cancellato l'aria delusa che lo aveva caratterizzato a Misano, con il tempo di 1'47"854 ha tenuto ad un solo decimo di secondo la Honda di Rea, l'unico altro rider che è riuscito a scendere sotto il muro di 1'48" in questa sessione molto calda ed afosa. Più staccati Haslam (Suzuki), protagonista anche di una caduta nel finale della sessione, e Crutchlow (Yamaha), rispettivamente terzo e quarto, mentre Max Biaggi figura solo al dodicesimo posto. La giornata di collaudi si concluderà con la sessione del pomeriggio. SUPERBIKE, Imola, 30/06/2010 Tutti i teampi della sessione del mattino 1. Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 1'47.854 2. Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 1'47.990 3. Haslam L. (GBR) Suzuki GSX-R1000 1'48.242 4. Crutchlow C. (GBR) Yamaha YZF R1 1'48.320 5. Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 1'48.329 6.1 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 1'48.364 7. Checa C. (ESP) Ducati 1098R 1'48.868 8. Sykes T. (GBR) Kawasaki ZX 10R 1'48.943 9.1 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 1'49.079 10. Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 1'49.150 11. Guintoli S. (FRA) Suzuki GSX-R1000 1'49.214 12. Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 1'49.429 13. Toseland J. (GBR) Yamaha YZF R1 1'49.555 14. Neukirchner M. (GER) Honda CBR1000RR 1'49.634 15. Camier L. (GBR) Aprilia RSV4 Factory 1'49.723 16. Vermeulen C. (AUS) Kawasaki ZX 10R 1'50.099 17. Parkes B. (AUS) Honda CBR1000RR 1'50.734

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Fabrizio Michel
Articolo di tipo Ultime notizie