Van der Mark salta in SBK con la Honda Pata

Van der Mark salta in SBK con la Honda Pata

Il campione del mondo della Supersport ha firmato un contratto biennale per il passaggio di categoria

Michael van der Mark, fresco di titolo Mondiale Supersport conquistato a Jerez de la Frontera ad inizio settembre, ha firmato un contratto che lo legherà nuovamente al team Pata Honda, per altri due anni, ma nel Mondiale Superbike.

Nonostante abbia corso nelle scorse quattro stagioni in sella alla Honda CBR600RR (prima nell'Europeo Superstock 600 e successivamente nel Mondiale Supersport), van der Mark ha già dato prova delle sue abilità in sella alla 1000 della casa di Tokyo in occasione delle due edizioni consecutive della 8 Ore di Suzuka vinte con il team MuSashi RT HARC-PRO (2012 e 2013).

Van der Mark affronterà comunque gli ultimi due impegni del Mondiale Supersport, in programma a Magny-Cours (5 ottobre) e Losail (2 novembre).

"Sono davvero, davvero felice di questo passo. Con la squadra stiamo facendo programmi da due anni alla volta ed il passaggio in Superbike è davvero entusiasmante. E’ bello poter restare con Honda per il 2015 e 2016. Con il team mi trovo davvero bene e a dire la verità era quasi scontato che non sarei andato altrove. La prossima stagione sarà molto interessante, alla luce dei cambi di regolamento e credo che ci sarà più di una sorpresa. Anche se l’elettronica rappresenterà una bella sfida per me, sento di aver già dimostrato di poter far bene in sella ad una superbike e non vedo l’ora di iniziare" ha detto van der Mark.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Michael van der Mark
Articolo di tipo Ultime notizie