Ritorno al passato per Melandri: oggi debutta a Jerez sulla Yamaha R1 del team GRT

condividi
commenti
Ritorno al passato per Melandri: oggi debutta a Jerez sulla Yamaha R1 del team GRT
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
26 nov 2018, 14:52

Marco fa oggi il suo debutto sulla Yamaha. Per lui è un ritorno in sella a una moto di Iwata, con cui potrà rimanere in Superbike e puntare a una nuova esaltante fase della carriera.

Da un possibile ritiro a un nuovo, entusiasmante capitolo della propria carriera. Marco Melandri torna a indossare il casco per fare il suo esordio in sella alla Yamaha YZF-R1 del team GRT Yamaha.

Il ravennate può sorridere, perché dopo non aver avuto la conferma del contratto con il team Ducati ufficiale ha trovato un'ottima sella con il team GRT Yamaha che è salito dalla World Supersport. 

Leggi anche:

Oggi Marco fa il suo ritorno in sella a una Yamaha nei test invernali in programma a Jerez de la Frontera. Sta prendendo contatto con la R1 in tuta nera, così come la livrea.

Per riconoscere Marco, dunque, è bene guardare il cupolino della R1 perché vi campeggia il numero 33, mentre l'unico segno distintivo sulla tuta di Marco sono casco e stivali, completamente azzurri.

Per lui, dunque, un nuovo inizio. Speriamo possa essere anche più fruttuoso dell'avventura in Ducati che lo ha rilanciato nel Mondiale Superbike. 

 
Articolo successivo
Bautista debutta in Superbike prendendo contatto con la nuova Ducati Panigale V4!

Articolo precedente

Bautista debutta in Superbike prendendo contatto con la nuova Ducati Panigale V4!

Articolo successivo

Fotogallery: la prima giornata di test a Jerez de la Frontera della Superbike

Fotogallery: la prima giornata di test a Jerez de la Frontera della Superbike
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Test di novembre a Jerez
Sotto-evento Lunedì
Piloti Marco Melandri
Autore Giacomo Rauli