Neukirchner costretto a puntare sulla SBK tedesca

Neukirchner costretto a puntare sulla SBK tedesca

Max non trova una moto nel Mondiale e potrebbe tornare in patria nel 2014 con una Ducati

Molto probabilmente Max Neukirchner sarà costretto a rinunciare al suo impegno nel Mondiale Superbike nella stagione 2014. Nei suoi piani iniziali, il pilota tedesco avrebbe dovuto continuare a correre con la stessa struttura con cui ha lavorato nel 2013, in sella ad una Ducati 1199 Panigale, ma qualche giorno fa Steffen Pfuller ha annunciato la chiusura della sua squadra. A questo punto il veterano ha provato a modificare i suoi piani ed era riuscito a trovare un punto di incontro tra la Alfa Corse e la MR Racing, che avrebbero dovuto dare vita ad una squadra in grado di schierare due BMW S1000RR in configurazione Evo da affidare a lui e a Markus Reiterberger nel Mondiale. Anche questo piano però è saltato. Ora per il 30enne si è aperta una nuova possibilità, ma che prevede solamente la partecipazione all'IDM e magari qualche wild card nella serie iridata. La soluzioni più probabile, infatti, è che Max possa correre ancora in sella ad una Ducati 1199 Panigale gestita dal Team 3C. Ne sapremo di più nelle prossime settimane.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Max Neukirchner
Articolo di tipo Ultime notizie