Max Biaggi taglia il nastro di Motodays 2013

Max Biaggi taglia il nastro di Motodays 2013

All'apertura della quinta edizione del salone erano presenti anche Guintoli e Laverty

Si è aperta ufficialmente ieri mattina alla Fiera di Roma la quinta edizione di Motodays, il Salone dedicato alle due ruote, motorizzate non. Al taglio del nastro due grandi campioni della moto e della bicicletta: Max Biaggi e Gianni Bugno, protagonisti del giro d’onore fra i padiglioni. "Sono molto felice di essere il testimonial di questa edizione di Motodays, anche perché oltre ad essere un grande Salone per noi appassionati, si svolge nella mia città. E’ cresciuto molto negli ultimi anni e girare tra gli stand è davvero bello, invito tutti a fare un salto alla Fiera Di Roma. Tornare alle corse? Ho deciso di ritirarmi ma stare dall’altra parte è dura. In Australia non mettere tuta e casco mi è costato molto... quando erano sulla griglia di partenza non stavo nella pelle. Valentino? Non è più giovanissimo e lottare con esordienti come Marquez non è facile. La sfida sarà interessante...", ha dichiarato Max, che con i suoi sei titoli mondiali è il simbolo della Roma a due ruote. Presenti a Motodays anche i due piloti ufficiali di Aprilia nel Mondiale Superbike, Eugene Laverty e Sylvain Guintoli, che hanno conquistato una vittoria a testa nel primo round della serie iridata in Australia. Motodays durerà fino a domenica 10, con ingresso gratuito per il pubblico femminile l’8 marzo, giorno della Festa della Donna. Gli appassionati potranno vedere tutte le novità di prodotto delle maggiori Case motociclistiche, anche in anteprima mondiale, provare gli ultimi modelli nelle aree esterne demo-ride, ammirare gli show degli stuntman e gli acrobati del freestyle, incontrare piloti e partecipare a dibattiti sportivi e sulla sicurezza, testare le moto e prenotare test sugli scooter elettrici per un futuro green, ma anche visitare gli stand dedicati al mototurismo, alle sfavillanti custom e ripercorrere la storia del motociclismo con le “classiche”. Cinque i padiglioni riservati a moto e scooter e due quelli dedicati al ciclismo. Con Motodays ha preso il via una maratona di quattro giorni per assaporare il mondo delle due ruote a 360 gradi. Un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati delle due ruote, che lo scorso anno ha annoverato quasi 130.000 visitatori.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Max Biaggi
Articolo di tipo Ultime notizie