Marino esordice in SBK con TripleM al posto di Jacobsen

condividi
commenti
Marino esordice in SBK con TripleM al posto di Jacobsen
Di: Lorenza D'Adderio
08 ott 2018, 09:32

In Argentina, il francese debutterà nella classe maggiore delle derivate di serie e correrà con il team TripleM Honda World Superbike per gli ultimi due round della stagione al posto di PJ Jacobsen

Florian Marino
Florian Marino
Podium: Florian Marino, Yamaha
Florian Marino
PJ Jacobsen, Triple M Racing
PJ Jacobsen, Triple M Racing

Dopo Maximilian Scheib e Gabriele Ruiu, in Argentina ci sarà un altro debutto nel Mondiale Superbike: si tratta di Florian Marino, che salirà in sella alla Honda del team TripleM in sostituzione di PJ Jacbosen. Per il francese, che proviene dalla Superstock, sarà la prima esperienza nella classe principale delle derivate di serie.

Marino, che quest’anno ha concluso il campionato Superstock 1000 in quinta posizione, vanta molta esperienza nel mondiale, avendo disputato ben 38 gare nel Mondiale Supersport. Passato all’europeo nel 2015, ha lottato per il titolo nel 2017 pur non vincendo una gara ma dimostrandosi il più costante della stagione. Il campionato appena concluso non è stato facile per il francese, che è salito sul podio solamente a Brno, ma è riuscito a restare tra i primi cinque in classifica.

A partire dall’appuntamento argentino, Marino correrà in Superbike con il team TripleM e sarà lui a concludere la stagione, al posto di PJ Jacobsen. Lo statunitense infatti, ha deciso di lasciare la squadra dopo il round di Magny-Cours. Pilota e team, già ai ferri corti a causa della poca competitività, hanno deciso di dividere le proprie strade ed è stato deciso di dare fiducia al francese.  

Dello stesso autore, leggi anche:

“Sono davvero grato al TripleM Honda per avermi dato quest’opportunità”, afferma Marino. “Conosco già il Team Manager Manuel Cappelletti, quindi so che mi sentirò ben accolto nella squadra. Non vedo l’ora di affrontare queste due gare ed avere l’opportunità di mettermi alla prova nel WorldSBK. È una bella sfida, devo imparare a guidare una moto completamente nuova, ma andrò passo dopo passo”.

Il proprietario del team Matthias Moser dà il benvenuto al nuovo arrivato salutando l’americano: “Vorrei ringraziare PJ per la sua professionalità ed i suoi sforzi nell’averci aiutato a migliorare la moto in questa stagione. Sfortunatamente, è venuto fuori che non eravamo in grado di dargli ciò di cui aveva bisogno per essere competitivo, dunque abbiamo deciso di dividere le nostre strade in maniera amichevole. Gli auguro il meglio per il futuro”. 

 
Prossimo articolo WSBK
Gabriele Ruiu debutterà in Superbike con Pedercini in Argentina al posto di Hernandez

Articolo precedente

Gabriele Ruiu debutterà in Superbike con Pedercini in Argentina al posto di Hernandez

Articolo successivo

Kawasaki: dopo aver vinto il titolo, Rea va in in Argentina per battere i suoi record in SBK

Kawasaki: dopo aver vinto il titolo, Rea va in in Argentina per battere i suoi record in SBK
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Florian Marino
Team Triple M Racing
Autore Lorenza D'Adderio
Tipo di articolo Ultime notizie