Loris Baz pronto a tornare nel Mondiale SBK nel 2022

Loris Baz potrebbe tornare nel mondiale Superbike a tempo pieno nel 2022, dopo aver annunciato che non correrà nel MotoAmerica il prossimo anno.

Loris Baz pronto a tornare nel Mondiale SBK nel 2022

Loris Baz è rientrato in Superbike per i round di Jerez e Portimao nel team Go Eleven come sostituto dell’infortunato Chaz Davies e ha stupito con le sue prestazioni. Dopo aver conquistato una top 6 a Jerez, il francese è riuscito a salire sul podio in due occasioni in Portogallo (salvo poi dover cedere la terza posizione di Gara 2 per la penalità inflitta dopo l’incidente con Alvaro Bautista).

Dopo il round andaluso, Baz aveva affermato di avere un accordo che al 90% gli consentiva di restare nel MotoAmerica anche la prossima stagione. Una settimana dopo, a Portimao, aveva dichiarato che la situazione non era cambiata. Tuttavia, all’inizio di questa settimana, il pilota d’oltralpe ha pubblicato sul suo profilo Instagram un post in cui rivela che non tornerà in America nel 2022 e tutto lascia pensare che rientrerà nel paddock del mondiale Superbike.

Loris Baz, Althea Racing

Loris Baz, Althea Racing

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

Le voci di mercato indicano che Baz potrebbe essere legato al team satellite BMW, Bonovo, dove il francese approderebbe facendo coppia con Eugene Laverty, in una formazione a due piloti. La squadra quest’anno ha schierato una sola M1000RR per Jonas Folger, ma ha deciso che la collaborazione non continuerà nel 2022, decidendo anche di saltare gli ultimi due round di questa stagione.

Baz non sarebbe nuovo in sella a una BMW, avendo già corso con la S1000RR di precedente generazione con il team Althea nel 2018. All’epoca aveva ottenuto un sesto posto come miglior risultato, chiudendo la stagione in 11esima posizione nella classifica generale. Poi era approdato al team Ten Kate Yamaha per l’ultima parte del 2019 e per tutta la stagione 2020, ottenendo quattro podi ma perdendo il posto in Yamaha nel 2021. Questo ha costretto Baz ad andare in MotoAmerica, con il team Warhouse HSBK Ducati. La collaborazione lo ha portato in quarta posizione in una stagione dominata da pilota Yamaha Jake Gagne.

 
condividi
commenti
Supersport: CM Racing assente a Villicum
Articolo precedente

Supersport: CM Racing assente a Villicum

Articolo successivo

Ducati: Redding curioso di scoprire Villicum

Ducati: Redding curioso di scoprire Villicum
Carica i commenti