Motorsport.com's Prime content
Topic

Motorsport.com's Prime content

Locatelli e l’ombra Gerloff, ma Assen cambia le gerarchie Yamaha?
Prime
WSBK / Assen Analisi

Locatelli e l’ombra Gerloff, ma Assen cambia le gerarchie Yamaha?

Di:

Garrett Gerloff è da sempre considerato la promessa del mondiale Superbike, tanto da ricevere le attenzioni della MotoGP e aver oscurato il pilota ufficiale Yamaha Superbike Andrea Locatelli. Ma il disastro di Assen cambia le gerarchie a Iwata?

Il 2021 sembra essere l’anno di Yamaha, dominatrice in MotoGP sia in termini di classifica sia in ambito mercato. Le scelte dei piloti per il 2022 inevitabilmente si sarebbero ripercosse sul mondiale Superbike, dove Yamaha dice la sua e si mostra grande protagonista delle due ruote. Tuttavia, sembra che i prototipi e le derivate di sere facciano ancora storia a sé, viste le ultime manovre di mercato.

Il ritiro di Valentino Rossi sembra ormai imminente, mentre l’addio anticipato di Maverick Vinales alla Casa di Iwata ha lasciato tutti di sorpresa, rendendo ovvie le speculazioni sui sostituti, pescati immediatamente e inevitabilmente in Superbike. Toprak Razgatlioglu e Garrett Gerloff sono i nomi rimbalzati da un articolo all’altro, con voci che si facevano sempre più insistenti. Eppure è arrivata la sorpresa: a distanza di due settimane, entrambi hanno annunciato il prosieguo del loro percorso in Superbike, dove si stanno facendo notare.

condividi
commenti
Bassani ora brilla: è lui il futuro di Ducati in Superbike? Prime

Bassani ora brilla: è lui il futuro di Ducati in Superbike?

Axel Bassani ha sfiorato il podio in Argentina, dopo essere stato in lotta con i tre grandi protagonisti del mondiale. Un weekend incredibile quello del pilota del team Motocorsa, che conferma il grande cammino di crescita e fa pensare che un futuro roseo per Ducati possa essere proprio nelle sue mani.

WSBK
20 o

SBK, Ducati fissa la data del ritorno di Alvaro Bautista

Alvaro Bautista tornerà in sella alla Ducati SBK in un test privato che si svolgerà alla fine del mese di novembre.

WSBK
19 ott 2021

Report SBK: Toprak VS Rea, Ducati ago della bilancia mondiale?

Andiamo ad analizzare la penultima tappa del mondiale con Lorenza D'Adderio e Beatrice Frangione in questo nuovo video di Motorsport.com. In Argentina la Ducati "ruba" un punteggio che sarebbe potuto essere fondamentale per l'assegnazione del titolo mondiale di Superbike. Toprak VS Rea: tutto deciso in Indonesia... forse.

WSBK
19 ott 2021

Redding: “Ho mostrato il mio lato aggressivo nella lotta con Toprak”

Scott Redding si è riscattato dopo la caduta in Gara 1 vincendo di forza Gara 2 e lasciando l'Argentina con un successo, tanto desiderato nonostante sia ormai uscito fuori dalla lotta mondiale.

WSBK
18 ott 2021

Rea agguerrito: “Posso battere Toprak, anche lui è al limite”

Jonathan Rea è riuscito a stare davanti a Toprak Razgatlioglu in Gara 2 a San Juan, recuperando qualche punto nella classifica generale. Il pilota Kawasaki arriva all'ultimo round con 30 punti di distacco dal leader del mondiale e proverà il tutto per tutto a Mandalika.

WSBK
18 ott 2021

Razgatlioglu: “Ho lottato più con la mia moto che con Scott e Rea”

In Gara 2 sfuma l'occasione di conquistare la prima tripletta per Toprak Razgatlioglu, costretto a tenere in pista una R1 difficilmente gestibile. Il pilota Yamaha però resta leader del mondiale con 30 punti di vantaggio su Jonathan Rea e guarda all'Indonesia con la voglia di vincere tutto.

WSBK
18 ott 2021

SBK, Villicum: Redding vince di forza Gara 2 su Rea e Toprak

Scott Redding vince di forza Gara 2, dominando sui due contendenti al titolo, che completano il podio. Jonathan Rea è secondo e precede Toprak Razgatlioglu, terzo ma ancora leader. Axel Bassani si conferma al top ed è quarto davanti a Michael Ruben Rinaldi.

WSBK
17 ott 2021

SSP, Villicum: Cluzel vince Gara 2, Aegerter è campione del mondo!

Jules Cluzel è autore di una stratosferica doppietta in Gara 2, confermando che San Juan è suo feudo. Qui infatti è l'unico pilota ad aver vinto nella classe Supersport, ma la festa è tutta per Dominique Aegerter, che vince matematicamente il titolo mondiale, complice anche la caduta di Steven Odendaal dopo un contatto con Manuel Gonzalez. Can Oncu è secondo, mentre proprio lo svizzero chiude il podio.

WSBK
17 ott 2021
Ufficiale: Lowes rinnova con Kawasaki fino al 2022

Articolo precedente

Ufficiale: Lowes rinnova con Kawasaki fino al 2022

Articolo successivo

SBK: Pedercini sceglie Uribe per sostituire Cavalieri da Most

SBK: Pedercini sceglie Uribe per sostituire Cavalieri da Most
Carica i commenti