Laguna Seca, Libere 2: Guintoli in testa

Conclusiva sessione di prove libere nella primissima mattinata del sabato per il Mondiale Superbike al Mazda Raceway di Laguna Seca con i due capoclassifica di campionato subito a confronto. Sylvain Guintoli e Tom Sykes, con quest’ordine, si sono ritrovati in cima al monitor dei tempi nell’ultima mezz’ora di prove pre-Superpole con il pilota francese, due presenze sul tracciato di Salinas in MotoGP, autore del miglior riferimento cronometrico in 1’23″563 lasciando a soli 161 millesimi l’attuale leader del campionato. Come già accaduto ieri, in meno di 1″ figurano ben 9 piloti, tra questi non manca Chaz Davies, terzo a precedere Niccolò Canepa grande protagonista delle qualifiche ufficiali con la Ducati 1199 Panigale R del Team Ducati Alstare ereditata dall’infortunato Carlos Checa. L’ex Campione Superstock 1000 FIM Cup sconta 4/10 dalla vetta, svantaggio che sale a 6/10 per Marco Melandri (il più veloce nelle qualifiche ufficiali, 5°), Leon Haslam con a seguire Eugene Laverty, Davide Giugliano e la wild card d’eccezione Roger Hayden con la Suzuki GSX-R 1000 del team di Michael Jordan. Se Toni Elias completa la top-10, Ayrton Badovini ha fatto registrare l’undicesimo riferimento cronometrico lasciando Michel Fabrizio (Pata Honda) in 15° piazza, più staccati Federico Sandi e Vittorio Iannuzzo rispettivamente in 18° e 19° posizione. Alle 11:00 locali, le 15:00 italiane, la Superpole con a seguire alle 14:00 (le 23:00 in Italia) Gara 1.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Laguna Seca
Circuito Laguna Seca
Piloti Sylvain Guintoli
Articolo di tipo Ultime notizie