La SBK torna a Monza? L'Emilia Romagna insorge!

condividi
commenti
La SBK torna a Monza? L'Emilia Romagna insorge!
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
20 apr 2015, 17:44

Il consigliere regionale Marchetti difende Imola e Misano: "E' fondamentale per la sopravvivenza di entrambi"

Ormai è piuttosto acclarato che Monza voglia tornare ad essere una tappa del Mondiale Superbike dal 2016, ma la cosa non è stata presa affatto bene in Emilia Romagna, dove temono che la perdita di uno tra gli appuntamenti di Imola e Misano, da considerare praticamente scontata in questo caso, possa essere una tegola troppo pesante per questi impianti.

O almeno questa è l'opinione di Daniele Marchetti, consigliere regionale della Lega Nord: "La nuova gestione dell'autodromo di Monza punta a riportare il campionato del mondo Superbike sul circuito che già ospita tantissimi appuntamenti, non ultimo quello della Formula 1. Con tutto il rispetto per Monza, non possiamo permettere che la Brianza ci scippi uno degli appuntamenti più importanti della stagione motoristica".

E poi aggiunge: "Il ritorno della SBK a Monza metterebbe a rischio una delle due tappe oggi calendarizzate nella nostra regione, ovvero Imola o Misano. Un rischio che non possiamo correre. Qui non si tratta della sfida tra i due circuiti, ma della sopravvivenza di entrambi".

Prossimo articolo WSBK

Su questo articolo

Serie WSBK
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie