La Buell arriva nel Mondiale SBK con il marchio Hero

La Buell arriva nel Mondiale SBK con il marchio Hero

Nel 2014 dovrebbe schierare una bicilindrica 1200 realizzata per la categoria Evo

La scelta di lanciare il nuovo regolamento Evo sullo schieramento del Mondiale Superbike sta già iniziato a dare i suoi dividendi alla Dorna. L'organizzatore spagnolo ha già ricevuto ben 31 domande d'iscrizione per la stagione 2014, molte delle quali proprio da parte di squadre che hanno intenzione di partecipare alla categoria che prevede l'utilizzo di motori ed elettronica praticamente di serie. E tra queste c'è già anche un nuovo marchio pronto ad affacciarsi sulla scena iridata: la Buell. La Casa americana è pronta a schierare una bicilindrica da 1200 centimetri cubici di cilindrata, utilizzando però il marchio indiano Hero, colosso già stato capace di vendere 6 milioni di moto nel Sud-Est Asiatico e da poco entrato a far parte del gruppo. Parliamo di una moto che ha già avuto dei risultati incoraggianti nella serie statunitense, ma che sulla sua strada troverà degli avversari importanti da battere: BMW, Kawasaki ed Aprilia, infatti, sembrano già intenzionate a mettere a disposizione dei loro clienti sportivi le versioni Evo delle loro creature racing.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Articolo di tipo Ultime notizie