"Ria" o "Rei"? La Rea...zione di Jonathan

Il britannico ha fatto chiarezza su Twitter per noi italiani con l'aiuto di Bart Simpson

Dal momento del suo approdo in MotoGp, dove ha sostituito l'infortunato Casey Stoner sulla Honda ufficiale, si è discusso molto sulla pronuncia del nome di Jonathan Rea: il pilota britannico era noto al mondo della Superbike come "Ria", ma dal suo arrivo a Misano ha subito chiarito che la pronuncia corretta è "Rei". Il messaggio però non è passato al primo tentativo e, anzi, si sono innescate davvero tante discussioni sulla pronuncia del nome di Johnny, con tanto di utenti del forum di Italia 1 che imprecavano in diretta contro Guido Meda, reo secondo loro di sbagliare la fonetica, quando invece stava pronunciando il nome correttamente. In soccorso dei commentatori televisivi nostrani è arrivato quindi il diretto interessato, che qualche giorno fa ha postato su Twitter un'immagine rivolta proprio ai tifosi italiani, con la quale ha provato a fare ulteriore chiarezza con l'aiuto di un amico dei cartoni animati: Bart Simpson. La scena ormai è un classico degli amanti dei "gialli" di Springfield, ovvero quella in cui Bart ripete più volte una frase sulla lavagna. E la frase in questione è: "REA in italiano si pronuncia REI...Gnurant!". Non c'è che dire, sicuramente la simpatia non manca a Jonathan!

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Jonathan Rea
Articolo di tipo Ultime notizie