Jerez round di assenti: Davies, Sykes e Lowes ko, gare in forse

Chaz Davies ha rimediato la frattura di due costole nell'incidente della Superpole Race a Barcellona e con tutta probabilità salterà il round di Jerez. Presenza non sicura anche per Tom Sykes, caduto in Gara 2 e in ospedale con un trauma cranico. Appuntamento andaluso non confermato anche per Alex Lowes, che potrebbe avere un polso ko nella caduta di Gara 2.

Jerez round di assenti: Davies, Sykes e Lowes ko, gare in forse

Il round di Barcellona non rientra sicuramente tra i più fortunati di Chaz Davies, costretto ad alzare bandiera bianca la domenica mattina a causa di un incidente nella Superpole Race. Il pilota del team Go Eleven, coinvolto in una caduta con Lucas Mahias, è stato trasportato al centro medico prima e all’ospedale successivamente, dove gli esami medici hanno evidenziato la fratture di due costole.

Il gallese non ha preso parte a Gara 2, restando in ospedale vicino al circuito di Barcellona per svolgere ulteriori visite. Non si conosce ancora la dinamica dell’incidente avvenuto durante la gara sprint, in cui il francese del team Puccetti ha travolto Davies. Fortunatamente, il britannico della Ducati non ha perso conoscenza, pur essendo rimasto a terra dolorante. La gara è stata prontamente interrotta per permettere i soccorsi al pilota, che con tutta probabilità salterà anche il round di Jerez, in programma questo fine settimana.

Non è stato un appuntamento fortunato nemmeno per Tom Sykes, caduto nelle fasi iniziali di Gara 2 e rimasto immobile a terra. Grande spavento per il britannico della BMW, coinvolto in un incidente con Lucas Mahias. Bandiera rossa e Gara 2 interrotta, con attimi di enorme paura per la presenza dell’ambulanza in pista. Tutto si è risolto con un grande spavento e con una commozione cerebrale, in un incidente in cui si è temuto il peggio.

Tuttavia, anche Sykes potrebbe saltare il round di Jerez, a causa dei colpi alla testa subìti nell’impatto e per recuperare al meglio. Al suo posto, BMW potrebbe schierare Eugene Laverty, rimasto a piedi da Assen a causa dei problemi del suo team satellite. L’appuntamento andaluso sarà sicuramente ricco di grandi assenti, e una delle presenze non confermate è quella di Alex Lowes.

Il pilota Kawasaki è caduto al primo giro di Gara 2 in un incidente con Lachlan Epis e ha preso diversi colpi nella scivolata. L’inglese ha rimediato un infortunio al polso e questo mette in dubbio la sua presenza all’appuntamento di Jerez, in programma questo fine settimana.

condividi
commenti
Mondiale 2021: Toprak leader di una classifica cortissima

Articolo precedente

Mondiale 2021: Toprak leader di una classifica cortissima

Articolo successivo

SSP300, Barcellona: Booth-Amos out, Huertas ipoteca il titolo

SSP300, Barcellona: Booth-Amos out, Huertas ipoteca il titolo
Carica i commenti