Il Team Althea presenta la sua formazione 2012

Il Team Althea presenta la sua formazione 2012

Checa non si sbilancia: "Impossibile fare previsioni nel mondo delle corse"

Oggi pomeriggio, presso la sua sede di Civita Castellana, il team Althea Racing ha presentato ufficialmente la sua squadra Superbike 2012 alla presenza di sponsor e rappresentanti della stampa. Alla fine di questo mese i campioni mondiali SBK 2011 torneranno in pista per il primo round del campionato 2012 ma prima di iniziare questo viaggio, lungo ed inevitabilmente impegnativo, il team manager Genesio Bevilacqua, i piloti Carlos Checa e Davide Giugliano e gli altri componenti della squadra hanno assistito al lancio ufficiale della stagione, svelando anche la nuova livrea delle Ducati 1198 dei due piloti. Sponsor importanti, inclusi i rappresentanti di Unibat, TIM e SNAI - che saranno i partner principali del team nel 2012 - hanno partecipato ad un pranzo seguito dalla presentazione formale, durante la quale i piloti ed i membri del team hanno parlato delle loro aspettative per la stagione che sta per iniziare. Da notare la presenza di alcuni ospiti speciali come Paolo Flammini, CEO di Infront Motor Sports, Paolo Ciabatti, General Manager di Infront Motor Sports, ed Ernesto Marinelli, Direttore del Progetto SBK per Ducati. L'evento è stato seguito da rappresentanti mediatici sia nazionali che internazionali. Gli ospiti hanno anche avuto l'opportunità di vedere la collezione privata di moto di Genesio Bevilacqua, visto che l'incontro è avvenuto proprio nei locali che ospitano la prestigiosa collezione. Genesio Bevilacqua, General Manager di Althea Racing, ha dichiarato: "Sono molto contento di poter presentare ufficialmente il nostro team 2012. Sono confermati come piloti sia il campione SBK Carlos Checa che Davide Giugliano, la nuova speranza di motociclismo italiano. Ringraziamo tutti i nostri sponsor che hanno reso possibile quest'avventura, in particolare Unibat, Snai e TIM. Partiamo con aspettative molto alte, essendo campioni in carica sia in Superbike che in Superstock. Sappiamo che non è un compito facile perchè la concorrenza è comunque molto agguerrita, quello che dobbiamo fare è ripetere le prestazioni incredibili della scorsa stagione, sapendo di poter contare sull'organico del team, fatto da uomini che hanno acquisito sul campo ancora più esperienza. Su questo contiamo per fare ancora meglio dell'anno scorso". Carlos Checa, il vincitore del campionato 2011, è consapevole del fatto che la sfida sarà ancora più difficile quest'anno ma è comunque molto entusiasta di tornare in pista: "Preferisco non dire tanto, anche perchè è impossibile fare previsioni nel mondo delle corse! Sappiamo però che sarà una bella sfida questa stagione, ci sarà una concorrenza più forte che mai e noi lotteremo con la stesso moto del 2011. Detto questo, sono molto fiducioso e non vedo l'ora di tornare in pista con la mia squadra. Posso affermare che faremo di tutto per difendere il nostro titolo". Avendo dimostrato tutto il suo potenziale vincendo la Coppa FIM Superstock 1000 con Althea Racing nel 2011, Davide Giugliano fa un passo molto importante quest'anno e non vede l'ora di battagliare nella categoria Superbike: "Spero di poter fare subito bene. Ho la moto campione del mondo e adesso faccio parte del team campione del mondo e quindi non ho tante scuse! Devo lavorare subito duro ed imparare molto in fretta per poter cominciare a ottenere presto dei buoni risultati".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Carlos Checa , Davide Giugliano
Articolo di tipo Ultime notizie