Il Liberty Racing si ritira dal Mondiale Superbike

Il Liberty Racing si ritira dal Mondiale Superbike

La squadra non è riuscita a raggiungere gli obiettivi di marketing prefissati, quindi non vuole continuare

Non si può di certo dire che le ultime avventure nel Mondiale Superbike di Mark Aitchison siano state particolarmente fortunate: lo scorso anno interruppe la sua partnership con il Team Grillini dopo poche gare e anche quest'anno si è ritrovato senza una moto dopo appena quattro round (in Australia non aveva neppure corso). A causa di importanti problemi di natura finanziaria, già emersi nel weekend di Monza, il Liberty Racing è stato infatti costretto a rinunciare al suo programma nella serie iridata. Programma che tra le altre cose non era nato neppure sotto ai migliori auspici, visto che l'australiano era costretto a correre ancora con una vecchia Ducati 1098 R, una moto decisamente poco in grado di reggere il confronto con le altre presenti in griglia. Di seguito vi riportiamo il comunicato apparso oggi sul sito ufficiale della squadra di Mario Bertuccio, che spiega i motivi di questa scelta: Il Team Eeffenbert Liberty Racing ringrazia la Dorna WSBK Organization Srl per avergli consentito di ripresentarsi al via per la stagione 2013, tentando così di recuperare il cospicuo valore dell'investimento in marketing e promozionale effettuato nel Campionato Mondiale Superbike a partire dal 2008 fino ad oggi, prima in sponsorizzazioni e poi in partecipazione diretta. Considerando che, come noto, l'obiettivo principale del nostro team è l'utilizzo del racing secondo i parametri necessari per la promozione del marchio del nostro sponsor principale e degli altri nostri partner, abbiamo riscontrato, a nostro avviso, durante queste gare alcune difficoltà oggettive nel perseguire tale obiettivo di marketing. Tutto ciò premesso, riteniamo che il proseguimento della avventura del Team all'interno del WSBK 2013 non sia di nostro ulteriore interesse, in quanto gli sponsor ed i partner hanno deciso di indirizzare l'investimento promozionale in altri canali che in questo momento garantiscano un rapporto sforzo economico / visibilità più appropriato al volume degli investimenti. Nei prossimi giorni verranno dettagliatamente comunicati i programmi operativi. Il Team coglie l'occasione per ringraziare pubblicamente, tutti coloro che hanno condiviso questa avventura e tutti coloro che hanno scritto e parlato di noi, sia nel bene che nel male.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Donington Park
Circuito Donington Park
Piloti Mark Aitchison
Articolo di tipo Ultime notizie