Haslam punta il dito sulle nuove gomme

Haslam punta il dito sulle nuove gomme

"L'unica cosa che so è che non le utilizzeremo più" ha tuonato dopo il weekend di Brno

Leon Haslam è stato senza dubbio il protagonista negativo del weekend di Brno del Mondiale Superbike. Il portacolori della Suzuki non è riuscito a fare meglio di un ottavo e di un decimo posto, precipitando a 68 punti di distacco da Max Biaggi, che quindi sembra sempre più lanciato verso il titolo. Viste le prestazioni tutto sommato discrete del compagno di box Sylvain Guintoli, che alla fine ha chiuso con un quarto ed un settimo posto all'attivo, in molti hanno pensato che il vero problema in questo caso fosse il pilota inglese. Haslam però non ci sta a finire sul banco degli imputati. Anzi, Leon ha puntato pesantemente il dito verso le nuove gomme della Pirelli: "E' difficile dire quanto siamo delusi e frustrati oggi. Se pensassi che i problemi siano colpa mia, avrei alzato subito la mano. Abbiamo sperimentato i primi problemi di grip con le gomme nuove a Misano. Qualunque cosa abbiamo cercato semplicemente non sembrava funzionare. Abbiamo utilizzato le nuove gomme in gara uno lì e il risultato è stato scarso, quindi abbiamo cambiato le gomme per gara due: montando quelle vecchie e modificando l'assetto sono arrivato secondo! Qui abbiamo lavorato con le nuove gomme per tutto il weekend e abbiamo faticato tutto il weekend. Siamo riusciti a migliorare la moto un po' per oggi. Le gomme nuove hanno più grip, ma far lavorare la moto con loro è un'altra cosa. Ci sono pochi piloti che sono riusciti a farle funzionare, ma la maggior parte di noi sta faticando". La cosa certa è che Haslam non ha più alcuna intenzione di continuare ad utilizzare questa specifica delle gomme: "Sto cercando di pensare a qualcosa di positivo per questo fine settimana, ma non mi viene in mente nulla. L'unica cosa che so è che non utilizzeremo più queste nuove gomme. Torneremo a quelle vecchie, ad una base di set-up che conosciamo e sono convinto che sarò in grado di girare molto più velocemente ed essere competitivo per il podio".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Leon Haslam
Articolo di tipo Ultime notizie