WSBK
28 feb
-
01 mar
SBK Libere 3 in
05 Ore
:
00 Minuti
:
53 Secondi
G
Losail
13 mar
-
15 mar
SSP Libere 1 in
13 giorni
G
Jerez
27 mar
-
29 mar
Prossimo evento tra
27 giorni
G
Assen
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
48 giorni
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
G
Aragon
22 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
83 giorni
G
Misano
12 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
104 giorni
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
125 giorni
G
Oschersleben
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
153 giorni
G
Algarve
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
188 giorni
G
Barcelona
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
202 giorni
G
Magny-Cours
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
209 giorni
G
Villicum
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
223 giorni

Ecco la nuova livrea del team Honda Ten Kate di Superbike

condividi
commenti
Ecco la nuova livrea del team Honda Ten Kate di Superbike
Di:
25 feb 2016, 13:38

Perso lo sponsor Pata, finito sulle carene delle Yamaha YZF-R1 ufficiali del team Crescent, ora la squadra olandese propone una carrozzeria con i colori della casa nipponica.

Nicky Hayden, Honda WSBK Team, Michael van der Mark, Honda WSBK Team, P.J. Jacobsen, Honda WSS Team
Nicky Hayden, Honda WSBK Team, Michael van der Mark, Honda WSBK Team e P.J. Jacobsen, Honda WSS Team
Nicky Hayden, Honda WSBK Team
P.J. Jacobsen, Honda WSS Team

Anno nuovo, livrea nuova per il team Honda Ten Kate di Superbike. Dopo aver perso lo sponsor principale, Pata, finito sulle carene delle Yamaha YZF-R1 del team Crescent, la scuderia olandese ha mostrato i nuovi colori con cui affronterà il Mondiale 2016 proprio nella nottata italiana sul tracciato di Phillip Island.

La livrea non si discosta molto da quella degli anni passati. i colori principali sono rimasti i medesimi: bianco, rosso e blu, ma disposti in maniera differente. In questa stagione Honda Ten Kate potrà fare affidamento su un Michael van der Mark al secondo anno nella categoria, ma soprattutto su un centauro di lusso: il campione del mondo 2006 di MotoGP, Nicky Hayden.

Seppure la Honda CBR1000 RR non sia la moto più nuova sullo schieramento - anzi, una delle più obsolete - i test invernali hanno mostrato le moto nipponiche in ottima forma, e con entrambi i piloti titolari. Van der Mark ha continuato l'apprendistato dopo un anno da rookie più che positivo, mentre Hayden sembra essersi calato alla perfezione nella massima espressione delle derivate di serie. Questa notte scenderanno entrambi in pista per i primi turni di libere in Australia.

Articolo successivo
Presentato a Phillip Island il Milwaukee BMW Team di Superbike

Articolo precedente

Presentato a Phillip Island il Milwaukee BMW Team di Superbike

Articolo successivo

Phillip Island, Libere 1 e 2: Sykes e Guintoli portano in vetta Kawasaki e Yamaha

Phillip Island, Libere 1 e 2: Sykes e Guintoli portano in vetta Kawasaki e Yamaha
Carica i commenti