Ducati: presentata a EICMA la Panigale V4 R, la base da cui nasce la Rossa per la SBK 2019

condividi
commenti
Ducati: presentata a EICMA la Panigale V4 R, la base da cui nasce la Rossa per la SBK 2019
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
05 nov 2018, 10:15

La Casa di Borgo Panigale ha svelato ieri la World Ducati Premiere 2019. Tra le moto della nuova gamma c'è la Panigale V4 R, che farà il suo esordio nel Mondiale Superbike nei test previsti questo mese.

Ieri è stata una giornata molto importante per il presente e per il futuro della Ducati, sia dal punto di vista del prodotto che dal punto di vista sportivo. All'EICMA 2018 la Casa di Borgo Panigale ha presentato la Ducati World Premiere 2019. Tra le moto svelate c'era anche la tanto attesa Panigale V4 R, ossia la moto base da cui nasceranno le moto che dalla prossima stagione correranno nel Mondiale Superbike con il team ufficiale Aruba.it.

Dal punto di vista estetico è impossibile non notare le uniche parti non coinvolte nella livrea rossa-argentata. Stiamo parlando delle appendici aerodinamiche realizzate in carbonio e derivate direttamente dall'esperienza di Ducati in MotoGP. Queste serviranno a incrementare la stabilità in tutte le fasi di guida e la performance.

Il motore Desmosedici Stradale da 1.103 cm3 è sostituito dal Desmosedici Stradale R da 998 cm3, questo per una precisa richiesta da parte del regolamento tecnico in vigore nel Mondiale Superbike. Questo motore avrà un carattere molto più aggressivo, con un'erogazione pensata per garantire le migliori prestazioni in pista.

Leggi anche:

Per quanto riguarda il motore, alcune componenti sono state alleggerite, tanto da rendere la moto più leggera di 2 chilogrammi rispetto alla versione V4 S, attestandosi a 193 chili.

Per quanto riguarda la potenza della moto, la V4 R avrà 221 CV (162 kW) erogati a 15.250 giri/minuto, 2.250 giri/minuto più in alto rispetto al picco di potenza massima del motore V4 da 1.103 cm3.

La moto che disputerà il Mondiale Superbike 2019 farà il suo esordio ufficiale nei test previsti a metà novembre. Sarà portata in pista da Chaz Davies, mentre Alvaro Bautista dovrà attendere la fine del Mondiale 2018 di MotoGP prima di poter prendere confidenza con la Panigale V4 R.

Articolo successivo
Melandri ci ripensa e non si ritira: "Se avrò l’occasione giusta continuerò a correre e lottare!"

Articolo precedente

Melandri ci ripensa e non si ritira: "Se avrò l’occasione giusta continuerò a correre e lottare!"

Articolo successivo

Fotogallery SBK: ecco la Ducati Panigale V4 R, base da cui deriva la Rossa 2019 per la SBK

Fotogallery SBK: ecco la Ducati Panigale V4 R, base da cui deriva la Rossa 2019 per la SBK
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Presentazione Ducati Panigale V4R
Sotto-evento Presentazione
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie