Ducati, Davies K.O: l'infortunio al ginocchio è più grave del previsto

Nell'incidente di ieri a Jerez il gallese della Ducati ha riportato un trauma distorsivo al legamento collaterale mediale e crociato anteriore del ginocchio destro. Test finiti anzitempo per lui.

In seguito ad una caduta ad alta velocità sul finire del primo di tre giorni di prove in programma a Jerez de la Frontera (Spagna), Chaz Davies ha dovuto interrompere anzitempo i test con il team Aruba.it Racing - Ducati. Una risonanza magnetica ha infatti evidenziato un trauma distorsivo del legamento collaterale mediale e crociato anteriore del ginocchio destro, con annessa contusione ossea, oltre che ad un trauma contusivo al polso sinistro.

Il pilota gallese tornerà dunque a casa per un consulto approfondito con lo staff medico di fiducia, in seguito al quale sarà definito un programma di fisioterapia e riabilitazione.

Chaz Davies (Aruba.it Racing - Ducati #7): “Sfortunatamente, una caduta nella prima giornata di prove ci ha impedito di svolgere la maggior parte del programma previsto. Ora osserverò qualche giorno di riposo assoluto per ridurre l’infiammazione, e lunedì visiterò un fisioterapista sportivo per valutare un programma di recupero. È la prima volta che riporto un infortunio al ginocchio, dobbiamo solo avere pazienza ma spero e credo che potrò ricominciare ad allenarmi nel giro di poche settimane”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Jerez, test di novembre
Sub-evento Mercoledì
Circuito Circuito de Jerez
Piloti Chaz Davies
Team Ducati Team
Articolo di tipo Ultime notizie