Donington: c'è anche il via libera della FIM

Donington: c'è anche il via libera della FIM

Il tracciato ha superato l'ultima ispezione e ricevuto l'omologazione per ospitare la Sbk

Ha avuto esito positivo l'ispezione finale della FIM sul rinnovato tracciato di Donington Park, che ha ricevuto l'omologazione e quindi il via libera per ospitare il prossimo round del Mondiale Superbike, previsto per il weekend del 25-27 marzo. I lavori di rinnovamento hanno permesso al tracciato britannico di raggiungere gli elevati standard di sicurezza richiesti, inoltre sono state migliorate anche tutte le strutture destinate al pubblico, come anche il paddock, che è stato completamente ristrutturato. "L'intero gruppo merita elogio per il duro lavoro portato avanti fino a raggiungere questo stato di avanzamento. Con il tempo perso a causa delle cattive condizioni meteorologiche di questo inverno, lo sforzo maggiore si è concentrato sul rifacimento e la preparazione del tracciato stesso, affinché questo si conformasse ai regolamenti FIM, per poter ospitare nuovamente il circus Superbike" ha spiegato Kevin Wheatcroft, grande capo dell'impianto. "Stiamo ora lavorando giorno e notte per terminare in tempo le strutture destinate alla Superbike e i tifosi potranno apprezzare le numerose modifiche, anche se alcuni dei miglioramenti definiti inizialmente non potranno essere completati, inevitabilmente a causa degli stop iniziali. Vorrei ringraziare sin d'ora i fan per la pazienza che mostreranno e per il supporto a Donington Park, e spero che potranno apprezzare l'esperienza di essere spettatori di gare di livello mondiale su un circuito rimesso a nuovo" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Articolo di tipo Ultime notizie