Davies torna in pista in Argentina con Go Eleven

Chaz Davies rientra in Argentina questo fine settimana dopo due round di stop forzato a causa dell'infortunio alle costole rimediato a Barcellona. Per il pilota del team Go Eleven sarà il penultimo round della stagione e della carriera, prima di ritirarsi al termine del 2021.

Davies torna in pista in Argentina con Go Eleven

La stagione europea del mondiale Superbike è terminata e con questa anche la convalescenza di Chaz Davies. Già, perché dopo due round di stop forzato, il gallese potrebbe rientrare in Argentina questo fine settimana. Il pilota del team Go Eleven infatti è pronto a indossare tuta e casco per il penultimo round dell’anno e della sua carriera, reduce dall’infortunio rimediato a Barcellona in cui ha rimediato la frattura di due costole.

Prima di scendere in pista, Davies dovrà ricevere l’ok dei medici per la visita medica che effettuerà giovedì in circuito. Se riceverà il via libera, il britannico potrà tornare in sella alla sua Panigale V4R a San Juan, dove la Superbike torna questo fine settimana dopo un anno di assenza a causa del Covid. A comunicare il rientro del pilota è lo stesso team Go Eleven, che dà l’annuncio attraverso i propri canali social.

Loris Baz lascia così il posto in Ducati che aveva preso in qualità di sostituto di Davies. Il francese si era comportato più che bene in sella alla quattro cilindri del gallese, tanto da conquistare due podi a Portimao (uno tolto per una penalità) e da far richiedere a gran voce il suo rientro nel mondiale come presenza fissa. A partire da San Juan però sarà proprio Davies a riprendere le redini della Panigale, per disputare gli ultimi due round dell’anno, che concluderanno anche la sua carriera.

Chaz Davies dunque ci tiene a tornare in pista prima della fine della stagione, in modo da concludere al meglio il suo percorso come pilota, in un anno condizionato dalla positività al Covid durante l’inverno e dall’infortunio rimediato nella Superpole Race a Barcellona ormai un mese fa. In un incidente con Lucas Mahias infatti, il portacolori Go Eleven si era procurato la frattura di due costole, lesione che lo ha costretto a saltare gli appuntamenti di Jerez e di Portimao, ultimi due round europei. Nell’appuntamento andaluso aveva inoltre annunciato il ritiro al termine della stagione, che avverrà a tutti gli effetti al termine del round di Mandalika, in programma il prossimo mese.

 
condividi
commenti
SBK 2021: ecco gli orari tv di Sky e TV8 del Round dell’Argentina
Articolo precedente

SBK 2021: ecco gli orari tv di Sky e TV8 del Round dell’Argentina

Articolo successivo

SBK: Pirelli svela le scelte per il round dell’Argentina

SBK: Pirelli svela le scelte per il round dell’Argentina
Carica i commenti