Motorsport.com's Prime content
Topic

Motorsport.com's Prime content

Davies e GoEleven, gli indipendenti che puntano in alto
Prime
WSBK Analisi

Davies e GoEleven, gli indipendenti che puntano in alto

Di:

Il team GoEleven ha presentato la nuova moto che scenderà in pista nella stagione 2021 e sarà affidata a Chaz Davies. Inizia una nuova avventura per il gallese, che avrà il supporto di Ducati e sarà equipaggiato della Panigale V4R aggiornata. Il nuovo binomio ha grandi sogni e ambizioni.

Il 2021 rappresenta un anno di grandi cambiamenti per Chaz Davies, che dopo sette anni nel team ufficiale Ducati, vestirà i colori di GoEleven, rimanendo sempre nell’orbita di Borgo Panigale ma con una squadra diversa. Nuovo box, nuovi colori, ma stessa moto. Già, perché pur essendo un team indipendente e privato, GoEleven godrà dei benefici da ufficiale, avendo materiale di fabbrica.

Moto di Chaz Davies, Team Go Eleven

Photo by: Go Eleven

GoEleven, l’indipendente che sogna in grande

La vittoria ottenuta nel 2020 è stata tanto splendida quanto inattesa. Il round di Aragon ha rappresentato la consacrazione di Michael Ruben Rinaldi, allora portacolori GoEleven, e anche la conferma che la squadra stava facendo passi da gigante pur non godendo dei benefici degli ufficiali. La prova di forza del pilota romagnolo e del suo team hanno anche dimostrato quando la quattro cilindri fosse una delle moto più complete della griglia di partenza, se non quella che rende al meglio su tutte le piste, al di là del risultato finale, che ha sempre premiato Jonathan Rea e la Kawasaki.

condividi
commenti

Misano, l’emozione del pubblico che riempie tribune e cuore

Il Misano World Circuit Marco Simoncelli è tornato nel calendario del mondiale Superbike dopo un anno di assenza e ha aperto le tribune per ospitare il pubblico. Appassionati e piloti sono tornati a 'guardarsi' da vicino e la passione e l'energia arrivati sono stati enormi, simbolo di una lenta ripresa che fa ben sperare.

WSBK
16 giu 2021
SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea? Prime

SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea?

Scott Redding doveva essere l’uomo incaricato di fermare il dominio di Jonathan Rea, eppure lascia Misano con l’amaro in bocca e con un distacco in classifica importante, considerando la solidità di Rea e Razgatlioglu, i due che lo precedono. Il turco convince e si avvicina il leader del mondiale. È dunque il pilota Yamaha il vero anti-Rea?

WSBK
15 giu 2021

Report SBK: Misano tricolore con Rinaldi, Rea limita i danni

In questo nuovo report dedicato all'appuntamento italiano del Mondiale 2021 di SBK, Beatrice Frangione e Lorenza D'Adderio, firma della Superbike di Motorsport.com, commentano i fatti salienti che hanno caratterizzato il fine settimana di Misano. Diversamente dal solito, non è stato Rea l'uomo da battere...

WSBK
15 giu 2021

Fotogallery SBK: il ritorno in Italia a Misano

Ecco le immagini più belle del ritorno in Italia delle derivate di serie sul circuito intitolato a Marco Simoncelli. Un weekend che si è concluso con due vittorie per il ducatista Rinaldi ed una per la Yamaha di Razgatlioglu.

WSBK
14 giu 2021

SSP300, Misano: Carrasco torna a vincere, Huertas è leader

Nel round di Misano Ana Carrasco torna a vincere a meno di un anno dal brutto incidente in cui ha rimediato un infortunio alla schiena che l'ha tenuta lontana dalle gare. La pilota spagnola vince Gara 2, mentre la prima manche del weekend è ad appannaggio di Adrian Huertas, che si conferma leader del mondiale.

WSBK
14 giu 2021

Redding: “Era meglio andare in spiaggia questo weekend”

Scott Redding è il grande deluso di questo round di Misano, dopo aver concluso l'appuntamento di casa di Ducati senza nemmeno un podio. Il britannico non ha mai avuto feeling con la moto e spera di riscattarsi a Donington, in programma fra due settimane.

WSBK
13 giu 2021

Rinaldi: “Deluso. Ho faticato di più con pista più calda”

Michael Ruben Rinaldi lascia Misano forte di due vittorie vinte sulle tre gare disputate. Il pilota Ducati è stato beffato in Gara 2 da Toprak Razgatlioglu, ma con il secondo posto odierno si può ritenere più che soddisfatto di un fine settimana andato ben oltre le aspettative.

WSBK
13 giu 2021

SBK, Mondiale Piloti: Toprak recupera tanto su Rea

Michael Ruben Rinaldi conquista due vittorie nel round di casa a Misano davanti al suo pubblico, ma viene privato della tripletta da Toprak Razgatlioglu, vincitore di Gara 2. Jonathan Rea è terzo in tutte e tre le gare e limita i danni, rimanendo leader della classifica con 20 punti di vantaggio sul pilota Yamaha, secondo nella generale.

WSBK
13 giu 2021
WSBK: la pinza con le alette Brembo sulla Ducati di Redding

Articolo precedente

WSBK: la pinza con le alette Brembo sulla Ducati di Redding

Articolo successivo

Kawasaki sorride: Lowes è finalmente tornato in moto

Kawasaki sorride: Lowes è finalmente tornato in moto
Carica i commenti