David Johnson wildcard a Philip Island

David Johnson wildcard a Philip Island

L'australiano avrà a disposizione una BMW S 1000 RR proveniente dal British SuperBike

Il 28enne australiano David Johnson prenderà parte all'inaugurale prova del Mondiale Superbike 2012, in programma il 24-26 febbraio prossimi a Phillip Island, come wildcard. Il nativo di Adelaide si presenterà ai nastri di partenza con una BMW S 1000 RR ex-British Superbike iscritta dal Rossair AEP Racing Team, con la possibilità di effettuare un test privato di preparazione all'evento, il 30 gennaio, sempre a Phillip Island. "Il mio principale obiettivo sarà quello di fare il possibile per centrare la zona punti nelle due gare", afferma Johnson, "e, perché no, magari concludere da miglior pilota australiano in classifica! Dalla mia parte ho una buona conoscenza della S1000 RR e Phillip Island non rappresenta una novità, in più, abbiamo dato vita ad un buon team che senza dubbio mi aiuterà in questa avventura. Sono fiducioso anche perché so di poter contare sull'apporto di Troy Corser e Steve Martin, due piloti senza bisogno di presentazioni che negli ultimi anni hanno sviluppato la BMW Superbike. Mi seguiranno nell'arco del weekend di gara: non c'è che dire, un bell'aiuto!" Prima di iniziare la carriera motociclistica a 17 anni, Johnson è stato un campione junior tra le BMX, ma con le due ruote "a motore" si è distinto prima tra le 125cc (titolo nel South Australian 125GP Championship 2000) e, successivamente, con le 600cc 4 tempi (trionfo nel campionato regionale South Australian Supersport 2001). Nonostante una breve parentesi agonistica in Olanda (vice-campione ONK nel 2006), Johnson dal 2002 è di casa nel Regno Unito, dove ha corso nei campionati nazionali di Superbike, Superstock 1000 e 600, prendendo addirittura parte al Tourist Trophy dell'Isola di Man nel 2010.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Articolo di tipo Ultime notizie