Checa: "Una delle gara più difficili che abbia corso"

Anche lo spagnolo non ha gradito troppo la decisione di continuare sotto la pioggia battente

Checa:
Carlos Checa e il team Althea Racing hanno corso due gare molto diverse sul circuito del Nurburgring; partito dalla pole, Checa ha dominato la prima manche, corsa sull’asciutto, mentre nella seconda manche le condizioni molto bagnate gli hanno impedito di far meglio di un ottavo posto. Alla conclusione del decimo round del campionato, Checa rimane in testa alla classifica piloti con 376 punti. Il suo vantaggio su Melandri è ora salito a 74 punti. Ha un vantaggio di 95 su Biaggi in terzo. La Ducati continua a comandare la classifica costruttori con 400 punti contro i 351 della Yamaha. Carlos Checa:E’ stata una gara una molto speciale oggi, che ha significato la mia prima vittoria SBK su questo circuito. Vorrei dedicare la vittoria a Claudio Castiglioni, è stato una persona molto importante nel mondo del motociclismo ed è anche grazie a lui che abbiamo le moto con cui corriamo oggi. Il risultato di gara 1 èstato molto importante dal punto di vista della classifica. Sapevo che era molto importante far aumentare il gap fra di me e Noriyuki nella prima fase, e questo piccolo vantaggio è stato molto utile nell’ultima fase, quando cominciavo ad avere un po' di problemi di aderenza. Gara 2 invece è stata una delle gare più difficili che io abbia mai corso. Eravamo obbligati a portarla a termine, ma per le quantità di acqua e le condizioni della pista soffrivo molto e non riuscivo nemmeno a vedere la curva successiva. Visibilità quasi nulla. Un peccato per quelli che hanno rischiato e un peccato che non c’era Biaggi a correre con noi: speriamo che lui si possa riprendere e spero quindi di rivederlo a Imola. Per noi è stato un giorno positivo e sono contento”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Carlos Checa
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag dall'estero