WSBK
G
Estoril
07 mag
Postponed
G
Aragon
21 mag
Prossimo evento tra
38 giorni
G
Misano
11 giu
Prossimo evento tra
59 giorni
G
Donington Park
02 lug
Prossimo evento tra
80 giorni
G
Assen
23 lug
Prossimo evento tra
101 giorni
G
Navarra
20 ago
Prossimo evento tra
129 giorni
G
Magny-Cours
03 set
Prossimo evento tra
143 giorni
G
Barcelona
17 set
Prossimo evento tra
157 giorni
G
Jerez
24 set
Prossimo evento tra
164 giorni
G
Algarve
01 ott
Prossimo evento tra
171 giorni
G
Villicum
15 ott
Prossimo evento tra
185 giorni
G
Mandalika
12 nov
Prossimo evento tra
213 giorni

Carrasco rinnova con Provec in 300 e rientra nel 2021

Ana Carrasco andrà a caccia del suo second titolo mondiale nel 2021, rientrando dopo l’infortunio alla schiena sempre in sella alla Ninja 400 del team Provec. Kawasaki rinnova così per un anno con la pilota spagnola.

Carrasco rinnova con Provec in 300 e rientra nel 2021

Il 2020 del mondiale Supersport 300 si è concluso da poco, ma il team Provec Kawasaki pensa già al 2021 e lo fa annunciando il rinnovo di Ana Carrasco, che lotterà per il titolo con il team giapponese anche la prossima stagione. La pilota spagnola tornerà in pista il prossimo anno con grande determinazione, quando sarà pienamente recuperata dall’infortunio avuto lo scorso mese durante i test in Portogallo.

L’ufficialità del rinnovo infatti arriva nel momento di riabilitazione per Carrasco, che sta lavorando per tornare in forma  dopo il brutto incidente in cui ha rimediato la frattura delle vertebre che ha richiesto un’operazione chirurgica. La campionessa del mondo 2018 è stata anche costretta a chiudere in anticipo la propria stagione, ma ora è pronta a ripartire, con la rinnovata fiducia del team Provec Kawasaki.

Ana Carrasco, che vanta il record di prima donna ad aver vinto un mondiale FIM, commenta il rinnovo: “Il 2018 è stato un anno speciale per me ed in un certo senso sembra ieri. Vincere il mondiale ha cambiato la mia vita per sempre, non solo ho raggiunto l’obiettivo di una vita, ma sono diventata simbolo per altre donne che aspirano a realizzare il loro sogno. Sulla griglia sono come tutti gli altri, non una donna, ma un pilota”.

“A questi livelli correrò con il supporto di Provec e Kawasaki nel 2021 ed il mio desiderio di vincere il campionato per la seconda volta e battere un nuovo record è ancora più ardente per il mio recupero dall’infortunio. Voglio ringraziare non solo Kawasaki e Provec, ma anche tutti i nostri sponsor che anche in tempi di Covid e nonostante l’infortunio ci sostengono per la prossima stagione”.

Guim Roda, Direttore del team Provec, parla della rinnovata fiducia: “Sia Ana sia il team Provec hanno un conto in sospeso con il Campionato Supersport 300. C’è un enorme sostengo per lei in Spagna ed in tutto il mondo, che psicologicamente aiuta moltissimo. Abbiamo la moto, gli esperti e, cosa più importante, una pilota che può avere successo la prossima stagione. Questo è un progetto costruito per Ana, i suoi sforzi faranno bene alla categoria e daranno visibilità al campionato ed a Kawasaki. Quindi ci sentiamo in dovere di fornirle un progetto competitivo per farle fare la storia. Lo merita, come pilota e come persona. Sicuramente il 2021 sarà l’anno in cui farà la storia ancora una volta”.

Anche Steve Guttridge, Manager di Kawasaki, spiega per quale motivo la scelta di confermare Ana Carrasco sia la migliore: “Sin dall’inizio, Kawasaki è stata uno dei principali costruttori in questo campionato e nel 2020 ha conquistato il titolo piloti, team e costruttori. Il successo in pista della Ninja 400 è accompagnato dall’interesse degli showroom Kawasaki in tutto il mondo. Per noi questa connessione forte tra le corse ed i nostri clienti è una delle cose che rendono questo campionato così attraente. Per Kawasaki, Ana è ciò che viene definito ‘ultimo tassello del puzzle’; una campionessa del mondo con Kawasaki ed un’atleta riconosciuta globalmente con ogni diritto. La lotta che sta facendo per tornare in forma riflette quella che è la sua determinazione in pista. Sia Kawasaki sia Provec sono pronti ad avere un ruolo nel suo cammino verso il mondiale 2021”.

 
condividi
commenti
Barni: “Davies nel 2021? Stiamo parlando con molti piloti”

Articolo precedente

Barni: “Davies nel 2021? Stiamo parlando con molti piloti”

Articolo successivo

Yamaha su van der Mark: “Decisione sbagliata andare in BMW”

Yamaha su van der Mark: “Decisione sbagliata andare in BMW”
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Ana Carrasco
Autore Lorenza D'Adderio