Brno, Libere 4: la Yamaha di Lowes chiude in testa l'ultima sessione di libere

condividi
commenti
Brno, Libere 4: la Yamaha di Lowes chiude in testa l'ultima sessione di libere
Di: Lorenzo Moro
09 giu 2018, 07:33

Alex Lowes scalza Rea dalla testa della classifica e chiude in testa l'ultima sessione di libere. Grande incertezza - anche meteo - per le prossime qualifiche.

A sorpresa è la Yamaha R1 di Alex Lowes a chiudere in testa la quarta - ed ultima prima delle Superpole - sessione di prove libere sul circuito di Brno precedendo di appena 10 millesimi la Kawasaki di Jonathan Rea. È un circuito particolare quello ceco, sul quale non si correva da tempo (dal 2012), con il quale molti piloti devono ancora prendere confidenza ed inoltre le condizioni meteo sono particolarmente incerte e variabili: in una situazione come questa le carte stanno venendo rimescolate presentandoci una classifica molto ravvicinata e senza nessun "favorito" particolare (a parte il "solito" Jonathan Rea che rimane l'uomo da battere su praticamente qualunque pista del calendario).

Con un best lap in 1'59"255 (il miglior giro di ieri, fatto segnare da Rea, è stato in 1'59"403) Alex Lowes è quindi riuscito a mettere la sua R1 - in particolare forma qua a Brno - davanti a tutti seguito a ruota dalle Kawasaki di Rea e di Tom Sykes. Subito dietro, staccato di 273 millesimi c'è la Ducati di Marco Melandri davanti a quella del compagno di squadra Michael Ruben Rinaldi, rookie in sella alla Ducati ufficiale e particolarmente veloce qua a Brno.

Sesto posto per il doppio vincitore di Donington Michael Van der Mark con la seconda R1 ufficiale, staccato dal compagno di squadra di quasi 6 decimi. Durante tutta la sessione VdM è stato sempre il più veloce nel primo settore salvo poi perdere negli altri - più guidati - dimostrando comunque di avere una moto velocissima e - qualora riuscisse a risolvere i problemi che lo rallentano nei tratti più tortuosi - potenzialmente "pericolosa" per le prossime sessioni di qualifica e le gare.

Settimo, un po' in ritardo nella ricerca del ritmo, Chaz Davies su Ducati (+0"616) davanti a Leon Camier (Honda CBR) ed alla Aprilia di Eugene Laverty. Un buon segnale quello dato da Camier che è riuscito a limitare il ritardo dai primi (+0"919) grazie ad una Honda in costante crescita e alla quale (assieme a MV Agusta e BMW) la federazione ha concesso di aggiungere 250 giri al limitatore portando così il regime massimo di rotazione del 4 cilindri a 14.950 giri.

10imo Toprak Razgatlioglu su Kawasaki, 11esimo Lorenzo Savadori su Aprilia davanti a Xavi Forés sulla Ducati del team privato Barni, in difficoltà qua a Brno. 13esimo Loris Baz su BMW che ieri aveva fatto molto bene ma un po' in ritardo stamattina.

I piloti della SBK sono attesi in pista alle 10.30 per le due sessioni di Superpole in vista di Gara 1 che andrà in scena alle 13.00, resta solo da vedere se le condizioni meteo resteranno così o se la costante minaccia di pioggia si concretizzerà.

Di seguito la classifica al termine delle quarte libere a Brno:

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 22 United Kingdom Alex Lowes  Yamaha 9 1'59.255     163.102
2 1 United Kingdom Jonathan Rea  Kawasaki 8 1'59.265 0.010 0.010 163.088
3 66 United Kingdom Tom Sykes  Kawasaki 9 1'59.398 0.143 0.133 162.907
4 33 Italy Marco Melandri  Ducati 9 1'59.528 0.273 0.130 162.730
5 21 Michael Ruben  Ducati 7 1'59.722 0.467 0.194 162.466
6 60 Netherlands Michael van der Mark  Yamaha 9 1'59.853 0.598 0.131 162.288
7 7 United Kingdom Chaz Davies  Ducati 9 1'59.871 0.616 0.018 162.264
8 2 United Kingdom Leon Camier  Honda 9 2'00.224 0.969 0.353 161.787
9 50 Ireland Eugene Laverty  Aprilia 7 2'00.282 1.027 0.058 161.709
10 54 Turkey Toprak Razgatlıoğlu  Kawasaki 8 2'00.378 1.123 0.096 161.581
11 32 Italy Lorenzo Savadori  Aprilia 8 2'00.419 1.164 0.041 161.526
12 12 Spain Javier Fores  Ducati 7 2'00.556 1.301 0.137 161.342
13 76 France Loris Baz  BMW 9 2'00.570 1.315 0.014 161.323
14 40 Spain Roman Ramos  Kawasaki 9 2'00.790 1.535 0.220 161.029
15 81 Spain Jordi Torres  MV Agusta 8 2'00.882 1.627 0.092 160.907
16 68 Colombia Yonny Hernandez  Kawasaki 7 2'00.924 1.669 0.042 160.851
17 36 Argentina Leandro Mercado  Kawasaki 6 2'00.943 1.688 0.019 160.826
18 45 United States Jake Gagne  Honda 9 2'01.052 1.797 0.109 160.681
19 37 Czech Republic Ondřej Ježek  Yamaha 7 2'01.533 2.278 0.481 160.045
20 99 United States Patrick Jacobsen  Honda 5 2'01.769 2.514 0.236 159.735
Prossimo articolo WSBK

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Brno
Autore Lorenzo Moro
Tipo di articolo Prove libere