Motorsport.com's Prime content
Topic

Motorsport.com's Prime content

BMW sorprende a Donington: fuoco di paglia o rinascita?
Prime

BMW sorprende a Donington: fuoco di paglia o rinascita?

Di:

Tom Sykes e Michael van der Mark difficilmente dimenticheranno il round di Donington, grazie ai podi conquistati e alla solidità mostrata durante tutto il weekend. BMW convince e non vuole che questi risultati siano una tantum. L’obiettivo in Olanda è dimostrare di essere cresciuti davvero e di poter dire la propria, dando prova del fatto che Donington è stato solo il punto di partenza di una rinascita.

Il round di Donington ha regalato spettacolo, colpi di scena e sorprese, piacevoli o meno secondo i diversi punti di vista. Il quarto appuntamento della stagione porta la firma di Toprak Razgatlioglu, vincitore di due gare delle tre disputate e ora nuovo leader del mondiale. La leadership del turco e la caduta di Jonathan Rea hanno catturato l’attenzione, oscurando un po’ quello che è stato il resto del podio britannico.

Già, perché sul tracciato inglese, in condizioni di umido prima e di asciutto poi, si sono fatte notare le due BMW. Le M 1000 RR hanno mostrato una grande solidità durante tutto il fine settimana, raccogliendo finalmente i frutti di un lavoro che dura da due anni e che stentava a farsi vedere. Michael van der Mark e Tom Sykes hanno capitalizzato il potenziale della moto tedesca, tanto da conquistare due podi, uno dei quali con entrambi i portacolori alle spalle del vincitore (in Superpole Race).

condividi
commenti

Petrucci pronto per il MotoAmerica: proverà la Ducati nei test SBK di Portimao

Danilo Petrucci sarà a Portimao l'8 e il 9 febbraio per i test Superbike e proverà la Ducati Panigale V4. Il pilota di Terni si sta preparando al debutto nel MotoAmerica, che ormai sembra imminente.

WSBK
18 gen 2022

SBK Commission: Superpole Race di minimo 8 giri in caso di ripartenza

La SBK Commission ha ufficializzato le modifiche al regolamento sportivo, medico e disciplinare che entrano in vigore a partire dalla stagione 2022. Molte decisioni ricalcano quelle già rese note per la MotoGP, ma per quanto riguarda la Superbike, il cambiamento più importante sta nella Superpole Race, che in caso di ripartenza avrà un minimo di 8 giri e non più di 5.

WSBK
17 gen 2022

Yamaha preoccupata dalla nuova SSP: “Si cambia qualcosa che funzionava”

A partire da quest’anno, sono ammesse in griglia di partenza della classe Supersport anche moto con una cilindrata significativamente maggiore rispetto ai soli 600 del 2021. Secondo Yamaha, si aggiusta qualcosa che non è rotto.

WSBK
16 gen 2022

Dietrofront Melandri: “Era una battuta, non mi sarei mai contagiato di proposito”

Marco Melandri fa dietrofront e con un video pubblicato sui suoi canali social spiega che le dichiarazioni uscite nelle ultime ore sono state solamente male interpretate. L’ex pilota si difende affermando che non avrebbe mai cercato di contagiarsi volontariamente, anzi, non lo augura a nessuno.

MotoGP
15 gen 2022

Melandri shock: “Ho preso il Covid apposta, il vaccino non è una soluzione”

Marco Melandri si rende autore di dichiarazioni deliranti e rivela di essersi contagiato volontariamente per risultare positivo al Covid-19 e ottenere il Green Pass. L’ex pilota ritiene che il vaccino non sia una soluzione valida e che la certificazione verde imposta dal Governo sia un ricatto, lanciandosi in spiegazioni mediche e da giurista.

MotoGP
15 gen 2022

Triumph torna in Supersport e punta su Stefano Manzi

Stefano Manzi debutterà in Supersport nel 2022 e lo farà con il team Dynavolt Triumph, che torna nella classe intermedia delle derivate di serie dopo tre stagioni di assenza. Formazione a due piloti per la squadra, che conferma Hannes Soomer.

WSBK
14 gen 2022

Baldassarri sceglie la Supersport e corre con Evan Bros nel 2022

Lorenzo Baldassarri debutterà in Supersport nel 2022 con il team Evan Bros. Il pilota marchigiano lascia la Moto2 e intraprende l’avventura nelle derivate di serie con uno dei team più competitivi della griglia.

WSBK
11 gen 2022
Le migliori gare del 2021: Rinaldi e la Ducati tingono Misano tricolore Prime

Le migliori gare del 2021: Rinaldi e la Ducati tingono Misano tricolore

Quella di Michael Ruben Rinaldi è stata una stagione di alti e bassi, con una seconda metà decisamente complicata. Tuttavia il pilota romagnolo archivia il 2021 con la grande soddisfazione di aver conquistato una stratosferica doppietta a Misano, nel round di casa davanti al proprio pubblico. E battendo colui che sarebbe poi diventato campione del mondo, Toprak Razgatlioglu.

WSBK
10 gen 2022
Report SBK: Rea si piega al nuovo leader Razgatlioglu, crisi Ducati
Articolo precedente

Report SBK: Rea si piega al nuovo leader Razgatlioglu, crisi Ducati

Articolo successivo

SBK: round dell’Indonesia in forse, scatta l‘ultimatum Dorna

SBK: round dell’Indonesia in forse, scatta l‘ultimatum Dorna
Carica i commenti