WSBK
28 feb
-
01 mar
Evento concluso
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
13 giorni
G
Jerez
27 mar
-
29 mar
Prossimo evento tra
27 giorni
G
Assen
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
48 giorni
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
G
Aragon
22 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
83 giorni
G
Misano
12 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
104 giorni
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
125 giorni
G
Oschersleben
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
153 giorni
G
Algarve
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
188 giorni
G
Barcelona
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
202 giorni
G
Magny-Cours
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
209 giorni
G
Villicum
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
223 giorni

Anthony Gobert aggredito con una mazza da baseball: è in terapia intensiva

condividi
commenti
Anthony Gobert aggredito con una mazza da baseball: è in terapia intensiva
Di:
25 giu 2019, 14:45

L'ex pilota della Kawasaki nel Mondiale Superbike è stato aggredito da dei ragazzi ubriachi, che lo hanno sfigurato al punto da renderne difficile l'identificazione. Stando a quanto ha riferito il fratello Aaron, è messo male, ma non è in pericolo di vita.

L'ex pilota di Superbike Anthony Gobert è ricoverato in terapia intensiva in seguito ad una storia che ha dell'incredibile. "The Go Show", uno dei talenti che hanno infiammato gli anni d'oro del Mondiale SBK, senza riuscire però ad ottenere i successi che avrebbe meritato, forse anche a causa dei suoi eccessi, è stato infatti vittima di un'aggressione, nella quale è stato colpito con una mazza da baseball.

A ricostruire la vicenda è stato il fratello Aaron, che ha raccontato che inizialmente non è stato neanche facile identificarlo, perché nel corso dell'aggressione gli erano stati rubati il portafoglio e il telefono, inoltre Anthony è stato sfigurato in una maniera tale da rendere quasi impossibile la possibilità di riconoscerlo.

A quanto pare il tutto è cominciato in un ristorante in Australia, dove un gruppo di ragazzi ubriachi lo ha riconosciuto, ma ai quali Gobert ha chiesto di essere lasciato in pace. Dopo un secondo tentativo sarebbe iniziata una colluttazione nella quale l'ex pilota della Kawasaki avrebbe avuto la meglio, stendendo uno dei suoi aggressori.

La cosa però non è terminata qui, perché il gruppetto di amici lo ha seguito fino a casa e qui è iniziato un vero e proprio pestaggio con una mazza da baseball, che ha lasciato Anthony in fin di vita. Stando a quanto ha riferito il fratello, non sarebbe in pericolo di vita, ma è messo piuttosto male.

Articolo successivo
SBK, Misano, Melandri: “Yamaha può giocarsela con Kawasaki”

Articolo precedente

SBK, Misano, Melandri: “Yamaha può giocarsela con Kawasaki”

Articolo successivo

SBK, il futuro di Bautista: “Vorrei restare con Ducati, magari in MotoGP”

SBK, il futuro di Bautista: “Vorrei restare con Ducati, magari in MotoGP”
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Anthony Gobert
Autore Redazione Motorsport.com