Alex De Angelis ancora indeciso tra SBK e MotoGp

Alex De Angelis ancora indeciso tra SBK e MotoGp

Il pilota sammarinese sta vagliando tutte le opportunità prima di prendere la sua scelta

L’attuale pilota MotoGp Alex De Angelis sta pensando nel passaggio al Campionato Mondiale eni FIM Superbike per la stagione 2015. Il 30enne di San Marino era presente la scorsa settimana sul tracciato di Magny-Cours per parlare con alcuni team e valutare opzioni per il prossimo anno. L’obiettivo del sammarinese è quello di rimanere su moto di grossa cilindrata, il che lascia tra le opzioni favorite il Campionato Mondiale Superbike e MotoGp.

"Sono venuto a Magny-Cours per parlare con vari team e farmi un’idea su cosa fare il prossimo anno. Ho ancora la possibilità di rimanere in MotoGp, nonostante abbia iniziato l’annata in Moto2. L’idea di fondo è quella di correre su moto di grande cilindrata, quindi sto valutando sia WSBK che MotoGp. Ho parecchie opzioni al momento, devo solo capire quale sia la migliore per me" ha dichiarato De Angelis.

De Angelis è ben informato sulle modifiche al regolamento del 2015 che potrebbero cambiare la situazione in griglia: "È vero che vari piloti hanno fatto bene approdando in Superbike, ma con le modifiche per il prossimo anno tutto è incerto. Nessuno sa quale team o quale moto sarà la più competitiva. Ho parlato con molte persone nel paddock e sembra che Ducati potrebbe essere molto competitiva il prossimo anno, ma è tutto da dimostrare. Per quello che ho visto tutti i piloti e tutte le moto sono molto vicini in termini di prestazioni, ci sono vari potenziali vincitori ad ogni gara. È questo che rende la WorldSBK tanto speciale!".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Alex de Angelis
Articolo di tipo Ultime notizie