Guintoli: "Mi è mancato ancora qualcosa"

Il francese dell'Aprilia definisce le due gare di Istanbul "solide", ma punta a fare meglio a Laguna Seca

Guintoli:
Il terzo posto raccolto in Gara2 da non soddisfa pienamente Sylvain Guintoli, autore di ottime qualifiche. In Gara1 dopo una partenza aggressiva Sylvain ha cercato di gestire la corsa, dovendosi però arrendere nel finale all'attacco di Marco Melandri per il terzo posto. Nella seconda gara Guintoli ha attuato una tattica diversa, conservando le energie in vista dei giri finali. Purtroppo, nonostante i buoni tempi fatti registrare, il distacco accumulato da Eugene Laverty e Tom Sykes non gli ha permesso di andare oltre la terza piazza. La maggiore indiziata per le difficoltà di Sylvain è la spalla destra infortunata, che lo ha disturbato soprattutto in Gara2. Sylvain Guintoli:Due gare solide ma mi è mancato ancora qualcosa, non so se la velocità o la condizione fisica. Sinceramente mi aspettavo di più da questo weekend, dopo delle buone prove e la prima fila conquistata ieri. Non è stato un disastro, siamo ancora a ridosso di Sykes e sono tornato sul podio, ma l'infortunio alla spalla non è così semplice da superare. In un circuito come questo, con curve veloci e folate di vento, mi ha dato abbastanza fastidio. La prossima gara sarà a Laguna Seca, una pista che mi piace dove spero di fare un ulteriore passo in avanti”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Sylvain Guintoli
Articolo di tipo Ultime notizie