Sykes: "Weekend perfetto, non vedo l'ora per Mosca"

Il pilota della Kawasaki grazie alla doppietta di Imola e' ora leader della graduatoria iridata

Sykes:
Ennesima Superpole, doppietta come a Donington ed ora anche leader del campionato: di sicuro Imola ha portato fortuna a Tom Sykes ed alla Kawasaki, che sui saliscendi romagnoli hanno reso al massimo, dopo la delusione del Portogallo. "Dopo l'errore di Portimao non riuscivo nemmeno piu a dormire per quanto ero arrabbiato con me stesso. Poi mi sono calmato, ho capito cosa avevo sbagliato ed ho lavorato col team. E' stato un weekend fantastico, abbiamo visto il risultato dato dal set-up che abbiamo trovato." ha commentato prima di salire sul podio "The Grinner". Il britannico e' esaltato da come e' andata a Imola, dove tutto e' andato al posto giusto nel momento giusto: "Un weekend perfetto, e non e' l'unico di questa stagione; e' una sensazione magica vivere dei weekend cosi'. Sicuramente questa notte dormirò benissimo e non vedrò l'ora di tornare in pista a Mosca!" Nonostante il passo nettamente superiore a tutti e la totale mancanza di lotta corpo a corpo, Sykes pero' ha dovuto faticare un po' nella seconda corsa: "Fisicamente non sto male, ma ho un crampo incredibile sulla coscia sinistra, gli ultimi giri sono stati difficili , non ero completamente a mio agio sulla moto, ma dovevo arrivare alla vittoria."

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Tom Sykes
Articolo di tipo Ultime notizie