Giugliano: "Siamo stati bravi a stargli vicino"

Il portacolori della Althea e' soddisfatto di essere quello che riesce a stare piu vicino a Sykes

Giugliano:
E' arrivata a Mosca la prima Superpole in carriera per Davide Giugliano. Il portacolori del Team Althea ha sfruttato al massimo la sua Aprilia e subito dopo la premiazione era ovviamente con una gran sorriso stampato sul volto quando ha rilasciato la sua prima dichiarazione da poleman: "E' emozionante anche se ho visto che e' caduto Sykes, che e' l'uomo da battere quanto tutto e' a posto. Pero devo dire che siamo stati bravi a stargli vicino per tutto il weekend e penso che abbia fatto bene a me e non ha lui." Al momento l'italiano e' l'unico che riesce a mettere un po' di pressione al britannico della Kawasaki, come già dimostrato ad Imola: "In questo momento e' il pilota più veloce che c'è in circuito in tutte le condizioni. Per me essere quello che più riesce a stargli vicino e' soddisfacente."

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Davide Giugliano
Articolo di tipo Ultime notizie