A Laverty l'ultima sessione prima della Superpole

condividi
commenti
A Laverty l'ultima sessione prima della Superpole
Di: Fulvio Cavicchi
11 mag 2013, 13:57

Il pilota Aprilia svetta nelle Libere 2 davanti a Marco Melandri e Tom Sykes

Eugene Laverty svetta nelle ultime libere prima della Superpole di Monza, portando la sua Aprilia in vetta con un tempo di 1’42″375 confermato diverse volte e dimostrando quindi un ottimo passo gara. Di un soffio alle sue spalle il dominatore delle qualifiche Marco Melandri, che continua ad indossare i panni del favorito per la prima piazzola della griglia di partenza per domani. Terza posizione per Tom Sykes, quarto Sylvain Guintoli e quinto Leon Camier, che formano il gruppetto di testa, che vede con 4 differenti moto racchiuse in 340 millesimi dall'irlandese. Più staccato Loris Baz, che è sesto a otto decimi e precede Davide Giugliano e Chad Davies, ultimi piloti a meno di un secondo dalla vetta. Figura soltanto in nona piazza invece Jonathan Rea, protagonista di un inizio di sessione da dimenticare per tutto il team Pata Honda: al suo effettivo primo giro di pista il tester HRC MotoGP Kousuke Akiyoshi è stato autore di un pauroso highside in piena Lesmo 1, e pochi minuti più tardi lo stesso pilota nordirlandese ha perso l’anteriore della propria Fireblade affrontando la Roggia.
Prossimo articolo WSBK
Tom Sykes conquista la Superpole di Monza

Previous article

Tom Sykes conquista la Superpole di Monza

Next article

Checa non ce la fa e deve arrendersi: niente Monza!

Checa non ce la fa e deve arrendersi: niente Monza!

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Eugene Laverty
Autore Fulvio Cavicchi
Tipo di articolo Ultime notizie