Matton furioso, ultimatum Citroen a Meeke

Matton furioso, ultimatum Citroen a Meeke

Il boss di Citroen Racing è furioso con il britannico, che potrebbe non essere riconfermato per il 2016

Con la convincente vittoria nel Rally d'Argentina, Kris Meeke sembrava aver finalmente rotto il ghiaccio, pronto a mostrare con continuità e consistenza gli sprazzi di talento intravisti nell'ultimo anno e mezzo al volante di una DS3 WRC.

Neggli ultimi due appuntamenti della stagione, però, il britannico ha completamente offuscato la grande prestazione sudamericana con due errori incredibili all'inizio delle due manifestazioni. In Sardegna Meeke è stato autore di un'uscita di pista nelle prime prove speciali, che lo ha messo fuori gioco subito in uno dei rally più duri dell'intero calendario 2015.

In Polonia, invece, l'ex pupillo di Colin McRae ha fatto anche peggio, finendo fuori dopo soli ottanta metri dalla partenza dello Shakedown, costringendo il suo team a un lavoro incredibile per permettergli di essere al via della PS1, svolta poi nella serata di giovedì di due settimane or sono.

Proprio questi due errori hanno fatto infuriare Yves Matton. Il boss di Citroen Racing ha sempre difeso il britannico, soprattutto prima della vittoria in Argentina. Con le ultime due disastrose prove, l'umore del transalpino è decisamente cambiato e ora Kris Meeke rischia il posto per il 2016.

"Gli errori che Kris ha fatto negli ultimi rally non possono succedere. Non voglio scuse a riguardo, perché quando esci alla prima speciale in Sardegna e nello Shakedown in Polonia non ci sono scuse. Io non le accetto. Quando sei un pilota di WRC non puoi commettere errori di questo tipo. So che Kris avrà sicuramente scuse riguardo quello che è accaduto, ma a me non interessa. Non le voglio nemmeno sentire. Non dico che non possano essere reali, ma Quando tu sei un pilota professionista e conosci la vettura da più di un anno e mezzo dovresti conoscere le reazioni della tua vettura e devi adattare il tuo stile di guida ad esse. Non ho altro da dire", ha dichiarato Matton.

Per quanto riguarda la posizione di Meeke in Citroen Racing per il 2016, Matton è stato molto chiaro: "Questi errori hanno fatto sì che Kris dovrà fare risultati importanti nella seconda parte della stagione se vuole mantenere il suo posto con noi per la prossima stagione. Non voglio decidere chi correrà per noi sino all'ultimo rally. Negli ultimi due appuntamenti Kris ha completamente distrutto la vittoria che ha ottenuto in Argentina. Ora sta a Kris decidere quello che vuole fare. Noi la nostra parte l'abbiamo fatta. Vedremo cosa decide di fare e quello che farà lui".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Kris Meeke
Articolo di tipo Ultime notizie