WRC | Wydaeghe operato alla clavicola, ma recupera per Monte Carlo

Il navigatore di Thierry Neuville, Martin Wydaeghe, si aspetta di partecipare regolarmente al Rally di Monte Carlo, gara che aprirà il WRC 2022, nonostante l'infortunio rimediato in un incidente avvenuto la scorsa settimana durante un test.

WRC | Wydaeghe operato alla clavicola, ma recupera per Monte Carlo

Neuville e Wydaeghe sono rimasti coinvolti in un incidente spaventoso mentre provavano la nuova Hyundai Rally1 lo scorso fine settimana in Francia.

La i20 è uscita di strada subendo enormi danni, che hanno costretto il marchio coreano a sospendere il primo test della vettura molto vicina alla versione finale che prenderà parte al primo Mondiale dell'era ibrida del WRC.

I paramedici hanno curato l'infortunio alla spalla di Wydaeghe sul posto, prima che lui e Neuville venissero trasferiti all'ospedale di Montpellier per ulteriori accertamenti. La Hyundai poi ha confermato poco più tardi che entrambi erano stati dimessi.

Wydaeghe ora è tornato a casa, confermando di aver subito un piccolo intervento chirurgico alla clavicola e rivelando che il recupero dall'infortunio è stimato in circa quattro settimane. La notizia, dunque, è che dovrebbe essere pronto per partecipare alla gara di apertura della stagione, il Rally di Monte Carlo, che si disputerà dal 20 al 23 gennaio.

"Ciao a tutti! Volevo solo darvi qualche notizia", si legge in un post pubblicato sui canali social di Wydaeghe. "Ho avuto un piccolo intervento chirurgico alla clavicola e sono tornato a casa. E' andato tutto bene, non preoccupatevi che recupererò completamente in quattro settimane. Grazie a tutti per i vostri messaggi di supporto, ci vediamo a Monte Carlo".

Hyundai i20 Rally1

Hyundai i20 Rally1

Photo by: Hyundai

Il 2021 è stato il primo anno di Wydaeghe nel WRC, dopo che è stato scelto per sostituire il navigatore di vecchia data di Neuville, Nicolas Gilsoul, poche settimane prima della gara di apertura.

Il duo ha conquistato due vittorie, in Belgio ed in Spagna, chiudendo il Mondiale al terzo posto, alle spalle delle due Toyota di Sebastien Ogier e di Elfyn Evans.

Leggi anche:

L'aggiornamento sulle condizioni di Wyadaeghe è arrivato nella stessa giornata in cui la Hyundai ha confermato che il team principal Andrea Adamo lascerà la squadra dopo sei anni con effetto immediato.

Le responsabilità quotidiane di Adamo saranno assunte a breve termine da Scott Noh, con il supporto dei rispettivi responsabili di reparto, almeno fino a quando non verrà annunciata una nuova nomina.

condividi
commenti
Separazione choc tra Hyundai ed Andrea Adamo!
Articolo precedente

Separazione choc tra Hyundai ed Andrea Adamo!

Articolo successivo

WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo

WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo
Carica i commenti