Consentita una gomma soft in particolari occasioni

Consentita una gomma soft in particolari occasioni

Il Consiglio Mondiale FIA ha optato per una eccezione dopo i problemi avuti in Australia

Il World Motor Sport Council ha confermato che nelle gare WRC potrà essere ammessa una mescola di gomma differente da utilizzare per motivazioni di sicurezza, come richiesto dai piloti. La questione' stata sollevata dopo il Rally d'Australia, quando le pesanti piogge nella prima tappa hanno reso il terreno scivolosissimo e le gomme dure della Michelin usate per l'evento dalle case ufficiali non riuscivano a trovare il minimo grip. I piloti quindi si sono lamentati impugnando la causa della sicurezza e hanno quindi chiesto alla FIA di inserire una regola che consentisse di avere a disposizione delle gomme da usare in caso di condizioni ambientali inattese. E questa regola e' stata ratificata dal Consiglio Mondiale riunito oggi a Nuova Dehli. Questo il comunicato ufficiale emesso dalla FIA: "Il WMSC ha deciso che, per motivi di sicurezza, un totale di 10 gomme di differente mescola possono essere usate in sostituzione della mescola denominata, quando specificata come opzione nelle Regole Supplementari di un evento. La quantità totale di gomme che possono essere usate durante un evento pero' non cambia." In aggiunta a questa decisione, le altre decisioni prese dal Consiglio Mondiale per quanto riguarda il Mondiale Rally sono lo spostamento di una settimana della data del Rally di Catalunya, che si svolgera dall'8 all'11 di novembre, e l'ammissione delle vetture R4T nei Campionati Regionali Rally FIA dal 2013, anche se per questo e' attesa una conferma nel 2012.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Articolo di tipo Ultime notizie