Tre passaggi obbligatori nello shakedown dal 2015

Tre passaggi obbligatori nello shakedown dal 2015

La modifica riguarda i piloti prioritari 1 e 2, le cui gomme però non rientreranno nel conteggio del weekend di gara

La seduta del Consiglio Mondiale della FIA che si è tenuta oggi a Monaco è servita anche per apportare una piccola modifica al regolamento sportivo del Mondiale Rally, relative alla procedure legate alla shakedown.

Per favorire il supporto ai media e le opportunità promozionali, i piloti di livello prioritario 1 e 2 saranno infatti obbligati a fare un minimo di tre passaggi, uno in più dunque rispetto ai passaggi minimi richiesti fino ad oggi.

Di conseguenza, è stato anche deciso però che gli pneumatici usati durante lo shakedown non faranno parte di quelli contati nell'allocazione per il weekend di gara.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Articolo di tipo Ultime notizie