Citroen: tra tre gare si decide il futuro dei piloti

condividi
commenti
Citroen: tra tre gare si decide il futuro dei piloti
Redazione
Di: Redazione
30 lug 2014, 17:50

Matton spera di vedere dei risultati importanti da Meeke ed Ostberg durante le gare estive

La Citroen aspetterà le prossime tre gare prima di decidere cosa fare per quanto riguarda il futuro dei suoi due piloti. Il team principal Yves Matton vuole vedere come si comporteranno Kris Meeke e Mads Ostberg in Finlandia, Germania ed Australia per evitare di incappare in decisioni troppo avventate.

Quello che rischia di più probabilmente è il britannico attualmente settimo nel Mondiale a quota 38 punti. Ostberg invece occupa la quarta posizione e quindi è il primo tra i piloti che non guidano una Volkswagen. Inoltre è salito per ben tre volte sul podio, quindi è probabile che la Casa francese gli possa dare un'altra chance.

Matton comunque ha ribadito che ne parlerà solo più avanti: "Il nostro piano ha sempre previsto che Kris e Mads dovessero prendere confidenza con la vettura nella prima parte del campionato, ma nella seconda parte di stagione ci aspettiamo di vedere qualche risultato importante. Prima di pensare all'anno prossimo gli daremo ancora tre gare di tempo, poi si vedrà" ha detto ad Autosport.

Articolo successivo
In Germania si vedrà in azione la Toyota GT86 CS-R3

Articolo precedente

In Germania si vedrà in azione la Toyota GT86 CS-R3

Articolo successivo

Max Rendina a caccia di punti pesanti in Finlandia

Max Rendina a caccia di punti pesanti in Finlandia
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Piloti Kris Meeke , Mads Østberg
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie