Thierry Neuville al via anche in Sardegna

Thierry Neuville al via anche in Sardegna

Il pilota belga sostituirà nuovamente Al-Attiyah, impegnato nei test della Dakar

Thierry Neuville ha annunciato la sua presenza anche per il Rally d'Italia Sardegna. Originariamente il programma del pilota belga della Citroen non prevedeva la sua partecipazione alla tappa tricolore del Mondiale Rally, ma proprio come in Nuova Zelanda, prenderà il posto di Nasser Al-Attiyah sulla sua DS3 WRC. In quell'occasione il pilota del Qatar aveva preferito non recarsi agli antipodi per concentrasi sulla preparazione della sua avventura alle Olimpiadi di Londra. Scelta saggia, visto che alla fine ha portato a casa la medaglia di bronzo nella specialità del tiro al piattello. In questo caso invece preferisce rimanere alla base per concentrarsi sullo sviluppo del buggy con cui parteciperà all'edizione 2013 della Dakar, gara che ha anche vinto nel 2011. "Competere anche in Italia mi permetterà di prendere parte all'intero calendario in questa stagione e non avrei potuto chiedere di più, visto che il mio obiettivo per quest'anno era solamente quello di acquisire più esperienza possibile" ha detto Neuville. "Conosco già le strade della Sardegna, perchè quello è il primo rally che ho corso con una vettura quattro ruote motrici, quindi so già che mi attende una gara piuttosto dura". "Però è un'altra bella opportunità e farò tutto il possibile per cercare di ripagare Nasser ed il Qatar World Rally Team per la fiducia che ha riposto nei miei confronti. E il modo migliore per farlo credo che sia provare ad ottenere un risultato importante" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Nasser Al-Attiyah , Thierry Neuville
Articolo di tipo Ultime notizie