WRC, Testoni: "Contenti delle gomme e dei rapporto con i team"

Il Rally Activity Manager di Pirelli Terenzio Testoni ha stilato un primo bilancio legato alle gomme Scorpion da sterrato, che nel WRC hanno esordito al Rally del Portogallo.

WRC, Testoni: "Contenti delle gomme e dei rapporto con i team"

Il Rally del Portogallo rappresenta il palcoscenico d'esordio per le gomme Pirelli Scorpion, ovvero le coperture da sterrato ideate e realizzate per le vetture WRC Plus dalla Casa italiana fornitrice unica di pneumatici del Mondiale Rally.

Al termine della seconda giornata di gara, Pirelli ha voluto stilare un primo bilancio di quanto visto sino a ora affidandolo a Terenzio Testoni, rally activity manager di Pirelli.

"Il Portogallo ha rappresentato per noi il quarto debutto stagionale, quello più duro con le gomme da sterrato, che abbiamo sviluppato in pochissimo tempo date le restrizioni covid dello scorso anno. Siamo soddisfatti per come è andata e per molti motivi: per la resa delle gomme, che si sono mostrate all'altezza del compito, e per la collaborazione con i team che si è confermata ottima".

Dopo un avvio che ha destato perplessita nel team Hyundai Motorsport - probabilmente dovuto a un set-up troppo estremo sulla vettura di Dani Sordo - le Scorpion hanno mostrato un buon comportamento anche grazie ai team che hanno seguito le indicazioni date dagli ingegneri Pirelli.

"Dopo qualche difficoltà di ieri incontrate da alcuni, oggi non ci sono stati problemi di nessun tipo, anche grazie ai nostri suggerimenti di utilizzo che sono stati pienamente accolti".

"Del resto, per noi e i team è un processo di apprendimento reciproco continuo. Per le squadre si tratta di capire un prodotto nuovo dopo 12 anni di abitudine ad una soluzione diversa; noi stiamo conoscendo sempre di più le vetture e sappiamo dare consigli e indicazioni tecniche sempre più mirate", ha concluso un soddisfatto Testoni.

condividi
commenti
WRC, Rally Portogallo, PS15: Sordo si avvicina a Evans
Articolo precedente

WRC, Rally Portogallo, PS15: Sordo si avvicina a Evans

Articolo successivo

WRC, Rally Portogallo, PS16: super avvio di Evans

WRC, Rally Portogallo, PS16: super avvio di Evans
Carica i commenti