WRC: Suninen al Rally di Croazia con M-Sport e una Fiesta Rally2

Suninen, dopo aver trovato nuovi sponsor, sarà al via del Rally di Croazia al volante di una Ford Fiesta Rally2 sempre del team M-Sport.

WRC: Suninen al Rally di Croazia con M-Sport e una Fiesta Rally2

Teemu Suninen ha iniziato il 2021 nel peggiore dei modi, ovvero sapendo di avere poche gare a disposizione al volante di una vettura WRC Plus per mostrare il suo valore e continuare a migliorarsi. Non solo: ha perso il suo navigatore con cui ha compiuto un salto di qualità notevole, Jarmo Lehtinen, ed è stato autore di un grave errore a inizio Rallye Monte-Carlo che lo ha messo subito fuori dai giochi.

La mancanza iniziale di sponsor e altri stravolgimenti collaterali sembravano poter influire in maniera considerevole su un'annata così importante per il 26enne finlandese.

Al Rally di Croazia, Suninen, sarà addirittura costretto a cedere il volante della Ford Fiesta WRC Plus ad Adrien Fourmaux. Il francese farà il suo esordio nella classe regina del WRC nella prima uscita dell'anno interamente su asfalto dopo i rally di Monte-Carlo e Finlandia.

Un'ulteriore beffa è rappresentata dal fatto che proprio in Croazia M-Sport introdurrà un motore aggiornato che dovrebbe permettere ai piloti di avere più coppia ad alto regime. Il motore è stato provato dallo stesso Suninen nei test in vista del Rallye Monte-Carlo e dell'Arctic Finland, rimanendo favorevolmente impressionato.

Peccato che in Croazia non sarà lui a poter godere di questa novità, bensì - come detto - Fourmaux che sarà il secondo pilota ufficiale accanto a Gus Greensmith. E' notizia delle ultime ore, però, che Suninen in Croazia ci sarà.

Teemu correrà infatti sempre con M-Sport, ma al volante della Ford Fiesta Rally2 nel WRC2. In questo modo Suninen cercherà di portare a casa un risultato importante per il team in termini di visibilità, ma anche di imparare le strade in vista delle prossime stagioni.

Suninen sarà al via del terzo appuntamento del WRC 2021 dopo aver trovato ulteriori sponsor che lo aiuteranno a disputare più gare del previsto nel corso di questa stagione. Resta da capire se le gare aggiunte saranno svolte nel WRC2, come il Rally di Croazia, o se invece permetteranno al finnico di correre al volante della Fiesta WRC Plus.

condividi
commenti
WRC, ufficiale: il Rally di Svezia si sposta a nord dal 2022

Articolo precedente

WRC, ufficiale: il Rally di Svezia si sposta a nord dal 2022

Articolo successivo

Mikkelsen: "M-Sport può essere il team in cui andare nel 2022"

Mikkelsen: "M-Sport può essere il team in cui andare nel 2022"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Croazia
Piloti Teemu Suninen
Team M-Sport
Autore Giacomo Rauli