Ogier porta alla vittoria la Volkswagen in Svezia!

Ogier porta alla vittoria la Volkswagen in Svezia!

Sono bastate due gare alla Polo R WRC per trovare il successo davanti a Loeb. Podio anche per Ostberg

Nonostante i proclami della presentazione di inizio dicembre avevano parlato della voglia di andare solamente a caccia di qualche piazzamento a podio, sono bastate appena due gare alla Volkswagen per portare al successo la Polo R WRC. E quella ottenuta da Sebastien Ogier in Svezia non è stata una vittoria frutto di circostanze fortunate, ma maturata con merito e grazie ad ottime prestazioni. Basta pensare, infatti, che il francese ha fatto segnare il miglior tempo in ben dieci delle 22 prove speciali previste, Power Stage compresa, ed in questo modo si è presentato al traguardo finale con un vantaggio di 41"8 nei confronti della Citroen DS3 WRC di Sebastien Loeb, che è stato l'unico ad aver provato concretamente ad infastidirlo, senza poter nulla però. Con il successo anche nella Power Stage, nella quale Loeb invece non è riuscito a fare meglio del quinto tempo, Ogier si è anche portato in vetta alla classifica del Mondiale ed è indicativo il fatto che sia riuscito a farlo proprio quando ancora c'era in lizza anche il 9 volte campione del mondo, che da oggi si dedicherà alle vetture GT, tornando poi solo nella parte conclusiva della stagione. Alle spalle dei primi due è stata molto bella la lotta per il gradino più basso del podio che ha visto coinvolti Mads Ostberg e Jari-Matti Latvala: a spuntarla è stato il norvegese della Ford, che quindi completa un podio composto da tre vetture differenti, precedendo il finlandese della Volkswagen per appena 6"1. Quest'ultimo però si è rifatto conquistando i due punti extra del secondo posto nella Power Stage precedendo proprio il portacolori della M-Sport. La top five poi si completa con l'altra Ford di Thierry Neuville, risalita proprio nel finale approfittando dell'uscita di strada di Evgeny Novikov nel corso della PS20, che ha fatto precipitare il pilota russo al nono posto nella classifica generale, alle spalle delle altre tre Fiesta RS WRC di Juho Hanninen, Martin Prokop ed Henning Solberg. E' stata una gara da dimenticare invece per i due piloti a tempo pieno della Citroen: Mikko Hirvonen ha perso oltre 20 minuti finendo fuori strada nella PS2 ed ha concluso la corsa nelle retrovie, senza riuscire ad artigliare un punto neppure nella Power Stage. Dani Sordo, anche lui uscito di strada strada ad inizio corsa, era risalito fino all'ottavo posto, ma poi è stato costretto ad alzare bandiera bianca da un nuovo incidente avvenuto nel corso della PS20. Per quanto riguarda la classe WRC 2, bisogna segnalare la bella affermazione di Yazeed Al-Rajhi, bravissimo a piazzare la sua Ford Fiesta RRC all'interno della top ten assoluta, anche se distanziata di oltre un quarto d'ora dal vincitore. WRC, Rally di Svezia, 10/02/2013 Classifica finale (primi dieci) 1. Sebastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC - 3.11'41"9 2. Sebastien Loeb - Citroen DS3 WRC - +41"8 3. Mads Ostberg - Ford Fiesta RS WRC - +1'24"5 4. Jari-Matti Latvala - Volkswagen Polo R WRC - +1'30"6 5. Thierry Neuville - Ford Fiesta RS WRC - +5'06"4 6. Juho Hanninen - Ford Fiesta RS WRC - +5'43"1 7. Martin Prokop - Ford Fiesta RS WRC - +11'25"4 8. Henning Solberg - Ford Fiesta RS WRC - +11'42"7 9. Evgeny Novikov - Ford Fiesta RS WRC - +13'04"7 10. Yazeed Al-Rajhi - Ford Fiesta RRC - +16'27"0

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Svezia
Piloti Sébastien Ogier
Articolo di tipo Ultime notizie