Ogier: "Renderò la vita difficile ad Hirvonen"

condividi
commenti
Ogier:
Di: Matteo Nugnes
21 nov 2012, 11:42

Il pilota della Volkswagen vede favorito il rivale della Citroen, ma non si da per battuto in partenza

Ogier:
Sebastien Ogier non si vuole fare troppe illusioni per la prossima stagione del Mondiale Rally. Il francese sa bene che non sarà facile battagliare al vertice fin da subito, visto che il 2013 rappresenta l'anno dell'esordio per la Volkswagen e per la Polo R WRC. Questo non vuol dire però che non sia pronto a dare battaglia. Pur indicando Mikko Hirvonen e la Citroen come i grandi favoriti nella corsa al titolo, il pilota di punta della Casa tedesca si è detto pronto a vendere cara le pelle per infastidire il finlandese, soprattutto nella seconda parte del campionato, quando la Polo avrà iniziato il suo percorso di maturazione. "Sono convinto che Mikko abbia una grande opportunità di vincere il Mondiale l'anno prossimo perchè sarà il pilota più esperto in squadra e la Citroen ha provato quest'anno di essere una vettura molto competitiva e probabilmente avrà il pacchetto migliore anche nella prossima stagione. Ma noi proveremo a non rendergli la vita facile" ha detto Sebastien a WRC.com. "Sappiamo che sarà dura perchè è solo il nostro primo anno, ma il mio obiettivo è quello di fare più punti possibile nella prima parte della stagione, cercando di rimanere a contatto per disturbarlo il più possibile" ha aggiunto. "Sarebbe una sorpresa se fossimo in grado di lottare per il Mondiale fin dall'anno prossimo, quindi ribadisco che il favorito è lui, ma fino a quando ci sarà una possibilità matematica di batterlo, è nostro compito provare a farlo e crederci" ha concluso.
Prossimo articolo WRC
La M-Sport si è garantita il supporto del Qatar

Previous article

La M-Sport si è garantita il supporto del Qatar

Next article

Dani Sordo torna alla Citroen nel 2013

Dani Sordo torna alla Citroen nel 2013

Su questo articolo

Serie WRC
Piloti Mikko Hirvonen , Sébastien Ogier
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie