Ogier celebra il Mondiale vincendo il Rally di Francia

Ogier celebra il Mondiale vincendo il Rally di Francia

Il pilota della Volkswagen firma il settimo successo del 2013 davanti a Sordo e Latvala. Ritirato Loeb

Sebastien Ogier non avrebbe potuto chiedere un weekend migliore alla sua gara di casa del Mondiale Rally. Al pilota della Volkswagen è infatti bastata la Power Stage di giovedì per laurearsi campione del mondo per la prima volta in carriera, ma oggi ha potuto festeggiare il suo trionfo portandosi a casa anche il successo nel Rally di Francia. Il francese si era preso quasi una giornata di "ferie" nella tappa di venerdì, chiusa con quasi mezzo minuto di ritardo dal gruppetto di test, ma a cavallo tra ieri ed oggi ha completato una grande rimonta, portandosi al comando e riuscendo a costruirsi un margine di sicurezza che ha gestito alla perfezione nel giro pomeridiano di quest'ultima tappa per firmare la settima vittoria stagionale. Alle sue spalle si è piazzata una Citroen, ma non quella dell'attesissimo Sebastien Loeb, che faceva il suo rientro dopo una lunga assenza. Il nove volte campione del mondo ha battagliato al vertice nelle prime due tappe, ma questa mattina si è capottato nella PS15, finendo per essere costretto al ritiro. Tra coloro che ne hanno approfittato c'è anche il suo compagno di squadra Dani Sordo, che ha chiuso in seconda posizione con la sua DS3 WRC, distanziato di soli 12"2 da Ogier. Il podio è poi completato dall'altra Polo R WRC di Jari-Matti Latvala: il finlandese aveva chiuso la seconda tappa al comando, ma questa mattina ha faticato con il fondo bagnato, scivolando in terza posizione a quasi 20" dal compagno di squadra. Peccato anche per Thierry Neuville, alla fine quarto al traguardo con la sua Ford, ma decisamente in lotta per la vittoria fino a quando una foratura lo ha escluso nel pomeriggio di ieri. Il pilota belga comunque è stato quello meglio piazzato tra quelli al volante delle Fiesta RS WRC, precedendo il russo Evgeny Novikov, che ha completato la top five davanti a Mikko Hirvonen e ad Andreas Mikkelsen. Da segnalare anche il nono posto assoluto di Robert Kubica, non tanto per il piazzamento in se, quanto per il fatto che gli vale la vittoria della classe WRC2 e la leadership della classifica iridata con sette punti di vantaggio nei confronti di Abdulaziz Al-Kuwari (che era assente in Francia), quando ad entrambi resta a disposizione uno dei sette risultati utili a disposizione per la classifica. WRC, Rally di Francia, 06/10/2013 Classifica finale (primi dieci) 1. Sebastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC - 2.53'07"6 2. Dani Sordo - Citroen DS3 WRC - +12"2 3. Jari-Matti Latvala - Volkswagen Polo R WRC - +19"5 4. Thierry Neuville - Ford Fiesta RS WRC - +1'14"1 5. Evgeny Novikov - Ford Fiesta RS WRC - +3'10"9 6. Mikko Hirvonen - Citroen DS3 WRC - +3'37"7 7. Andreas Mikkelsen - Volkswagen Polo R WRC - +4'04"2 8. Mads Ostberg - Ford Fiesta RS WRC - +4'35"2 9. Robert Kubica - Citroen DS3 RRC - +9'31"4 10. Romain Dumas - Ford Fiesta RS WRC - +11'55"8

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Francia
Piloti Sébastien Ogier
Articolo di tipo Ultime notizie