Ogier apre il 2014 trionfando nel Rally di Montecarlo!

Ogier apre il 2014 trionfando nel Rally di Montecarlo!

Il campione del mondo in carica della Volkswagen precede uno strepitoso Bouffier e Meeke

Sebastien Ogier ha lasciato solo le briciole ai suoi avversari nel Rally di Montecarlo, gara di apertura del Mondiale Rally 2014. Il campione del mondo in carica, dunque, ricomincia la stagione con una bella vittoria, arrivata in rimonta, a suon di vittorie di speciale (ben 7 su 15). Nel giro mattutino della prima tappa, infatti, il portacolori della Volkswagen aveva sbagliato la scelta delle gomme e dopo tre speciali si ritrovava indietro di ben 1'19" rispetto a Bryan Bouffier. Poi però il pilota transalpino si è scatenato ed ha iniziato a ridurre il suo distacco fino alla PS9, nella quale il suo rivale della M-Sport è finito in testacoda, permettendogli di prendere il comando delle operazioni. Da quel momento in avanti, Ogier ha esteso costantemente il suo vantaggio, fino ad arrivare al gap di 1'18"9 con cui ha preceduto la Fiesta RS WRC di Bouffier, che in ogni caso si è confermato la grande rivelazione di questo fine settimana. Il francese ha sfruttato una scelta azzeccata di gomme per portarsi al comando nella PS3, sulla neve, e poi è stato costantemente tra i più veloci per il resto del weekend. Nella PS13 ha provato anche il brivido di una toccata, ma fortunatamente è riuscito a portare a termine la corsa, perchè sarebbe stato davvero un grande peccato vanificare una prova del genere, soprattutto se si pensa che il suo impegno con la M-Sport al momento era limitato alla corsa monegasca, che aveva già vinto nel 2011, quando si correva nell'ambito dell'Intercontinental Rally Challenge. Sul gradino più basso del podio è salito Kris Meeke, che quindi bagna nel migliore dei modi il suo esordio a tempo pieno come pilota ufficiale della Citroen. Anche il britannico è stato avvantaggiato dall'arrivo della neve nella prima giornata, ma poi è stato bravissimo a gestire la sua posizione, precedendo il compagno di squadra Mads Ostberg. La top five si completa poi con l'altra Volkswagen Polo R WRC di Jari-Matti Latvala, che è stato l'unico capace di "rubare" qualcosa ad Ogier. Il finlandese, molto attardato nella prima tappa, ha vinto la "Power Stage" sul Col de Turini, dopo che la PS14 è stata disputata in trasferimento a causa della Ford di Jaroslav Melicharek, che ostruiva il passaggio delle altre vetture, ma anche delle condizioni davvero estreme. Inizia con un sesto posto l'avventura di Elfyn Evans in WRC: il pilota della M-Sport è stato bravo a stare lontano dai guai a differenza dei suoi compagni di squadra. Robert Kubica era stato uno strepitoso protagonista della prima giornata, vincendo le prime due speciali e battagliando per le posizioni da podio. Nella PS9 però è finito fuori strada ed ha dovuto alzare bandiera bianca. Sfortunato anche Mikko Hirvonen, tradito dall'alternatore della sua Fiesta proprio sull'ultima speciale. Incoraggiante dal punto di vista delle prestazioni, ma non del risultato invece il debutto delle Hyundai. Thierry Neuville si è ritirato dopo appena pochi chilometri a causa di un incidente, mentre Dani Sordo è stato fermato da un guasto di natura elettrica poco prima di entrare nella PS5: fino a quel momento però la sua i20 WRC gli aveva permesso di lottare per le primissime posizione, facendo segnare anche il secondo tempo nella PS4. Non si può non citare poi lo strepitoso nono posto assoluto di Matteo Gamba, che con la sua Peugeot 207 S2000 si è messo dietro i piloti iscritti al Mondiale WRC2, a partire dal vincitore Yurii Protasov e la sua Ford Fiesta R5. In questa classe però merita un bravo anche Lorenzo Bertelli, anche lui su Ford Fiesta R5 e secondo (12esimo assoluto). WRC, Rally di Montecarlo, 18/01/2014 Classifica finale (primi dieci) 1. Sebastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC - 3.55'14"4 2. Bryan Bouffier - Ford Fiesta RS WRC - +1'18'9 3. Kris Meeke - Citroen DS3 WRC - +1'54"3 4. Mads Ostberg - Citroen DS3 WRC - +3'53"9 5. Jari-Matti Latvala - Volkswagen Polo R WRC - +6'08"3 6. Elfyn Evans - Ford Fiesta RS WRC - +8'37"4 7. Andreas Mikkelsen - Volkswagen Polo R WRC - +11'42"3 8. Jaroslav Melicharek - Ford Fiesta RS WRC - +21'56"2 9. Matteo Gamba - Peugeot 207 S2000 - +23'50"7 10. Yurii Protasov - Ford Fiesta R5 - +25'43"1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Monte Carlo
Piloti Sébastien Ogier
Articolo di tipo Ultime notizie