WRC, Rally Ypres, PS9: Tanak fora e scivola 7°. Loubet KO

Craig Breen vince la prova e, approfittando di un'andatura cauta di Neuville, si riavvicina alla vetta. Tanak fora e perde il podio. Ora è settimo. Evans supera Rovanpera e Tanak, diventando il primo inseguitore delle Hyundai.

WRC, Rally Ypres, PS9: Tanak fora e scivola 7°. Loubet KO

La seconda giornata di gara al Rally di Ypres si è aperta con un doppio colpo di scena che riguarda - anche se in termini differenti - Hyundai Motorsport. Ott Tanak è stato costretto a fermarsi nel corso della PS9, la Hollebeke 1 di 25,86 chilometri (la prova più lunga del weekend) per sostituire una gomma forata.

L'estone, che sino al momento della foratura si trovava in terza posizione, era autore di alcuni intermedi molto promettenti. Il cambio della gomma, però, è stato piuttosto lento a causa di un guasto al cric.

Tanak e Jarveoja hanno perso oltre 3 minuti nell'operazione e sono ripartiti proprio nel momento in cui stavano sopraggiungendo Craig Breen e Paul Nagle. Dopo pochi minuti in cui abbiamo potuto vedere l'insolita situazione con due Hyundai i20 Coupé gareggiare una a pochi metri dall'altra, Tanak si è accorto della presenza del compagno di squadra e gli ha lasciato strada.

Con questo inconveniente Tanak ha perso la possibilità di cogliere il podio all'evento belga. Ora è scivolato al settimo posto e sarà molto difficile per lui - salvo sfortune o errori di chi lo precede - recuperare posizioni nella classifica generale.

Sebbene Breen sia stato in qualche modo rallentato dalla polvere alzata da tanak, pochi metri davanti a lui, è riuscito a vincere la prova speciale e a ridurre il suo divario dal leader del rally, il compagno di squadra Thierry Neuville.

Il belga ha preferito non prendere rischi nella prova più lunga della giornata, ma in questo modo Breen si è rifatto sotto. Ora tra i due ci sono 4"8 e ancora 7 prove da disputare nella giornata odierna.

Con la foratura di Tanak, Elfyn Evans ha portato la Toyota in zona podio. Questa mattina il gallese è ripartito fortissimo, ottenendo il secondo miglior tempo di speciale alle spalle di Breen. Questo non solo gli ha consentito di superare Kalle Rovanpera, ma anche di prendersi la terza posizione nella generale.

Chi invece ha trovato - e, presumibilmente, troverà - difficoltà è Sébastien Ogier. Il leader del Mondiale è ancora tra i primi a scendere in prova e a partire dalla prossima speciale non potrà usufruire della pulizia dell'asfalto fatta da Pierre-Louis Loubet.

Il connazionale di Ogier è finito fuori strada dopo aver sbagliato l'approccio a una curva sinistrorsa lunga e veloce. La sua Hyundai è finita nel fosso e a nulla sono serviti gli sforzi degli spettatori presenti in quel punto di estrarre la vettura e permettere al francesino di riprendere la prova.

Rally di Ypres - Classifica dopo la PS9

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Neuville/Wydaeghe Hyundai i20 Coupé WRC 1.18'00”5
2 Breen/Nagle Hyundai i20 Coupé WRC +4"8
3 Evans/Martin Toyota Yaris WRC +32"2
4 Rovanpera/Halttunen Toyota Yaris WRC +34"7
5 Ogier/Ingrassia Toyota Yaris WRC +41"6
6 Katsuta/Williams Toyota Yaris WRC +1'40"6
7 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 Coupé WRC +3'32"8
8 Rossel/Coria Citroen C3 R5 +6'34"5
9 Bedoret/Gilbert Skoda Fabia R5 Evo +6'45"8
10 Solberg/Johnston Hyundai i20 N Rally2 +6'56"2
condividi
commenti
WRC, Rally Ypres, PS7: Rovanpera supera Evans ed è quarto
Articolo precedente

WRC, Rally Ypres, PS7: Rovanpera supera Evans ed è quarto

Articolo successivo

WRC, Rally Ypres, PS10: terribile crash di Katsuta!

WRC, Rally Ypres, PS10: terribile crash di Katsuta!
Carica i commenti