WRC, Rally Ypres, PS14: Neuville risponde a Breen e alle Toyota

Il belga della Hyundai vince anche la PS14 e distanzia nuovamente il compagno di squadra Craig Breen. Tra i due ci sono 6"6. Si infiamma la lotta per il terzo posto tra le Toyota di Evans, Rovanpera e Ogier.

WRC, Rally Ypres, PS14: Neuville risponde a Breen e alle Toyota

Thierry Neuville torna a lanciare segnali agli avversari: chiunque voglia vincere il Rally di Ypres, dovrà fare i conti con lui. Compagno di squadra compreso. Il belga della Hyundai ha firmato lo scratch nella Prova Speciale 14, la Dikkebus 2 di 12,49 chilometri, aumentando il vantaggio nei confronti del primo degli inseguitori.

Ora Neuville ha 6"6 di vantaggio sul compagno di squadra, Craig Breen, l'unico che lo segue da vicino. Sembra però che, sebbene i vertici del team abbiano sottolineato come non saranno dati ordini di squadra tra i due, la situazione attuale faccia a dir poco comodo sia alla squadra, che a Neuville.

La doppietta sarebbe un toccasana per Hyundai dal punto di vista del Mondiale Costruttori, mentre la vittoria porterebbe Neuville a recuperare punti preziosi in ottica Mondiale Piloti, anche considerando il quinto posto attuale di Ogier.

A tal proposito, la lotta per il terzo posto si fa sempre più interessante. Le prestazioni di Ogier sono migliorate notevolmente rispetto al giro mattutino, mentre quelle di Evans hanno fatto il percorso inverso, peggiorando di molto.

Questo ha permesso a Kalle Rovanpera di avvicinarsi molto al terzo posto, che ora dista appena 3"7. Lo stesso Ogier ha visto diminuire il suo ritardo dai due compagni di squadra proprio grazie ai cambiamenti fatti nel Service di metà giornata.

Ogier ha 5"2 di svantaggio nei confronti di Rovanpera, ancora quarto, mentre Evans ha ancora un vantaggio ddi 8"9 suk 7 volte iridato. Alla fine della giornata mancano ancora 2 speciali e la situazione per il gradino più basso del podio può succedere ancora di tutto.

Rimarchervole prestazione di Oliver Solberg, il quale continua a correre con il servosterzo rotto sulla nuova i20 N Rally2 e a comandare comunque il WRC2. Al Service di metà giornata i meccanici del team dello svedese sono riusciti a sistemare il problema, ma questo, una volta iniziata la prima prova del pomeriggio, si è ripresentato e Oliver sarà costretto correre per tutto il pomeriggio con quell'inconveniente.

Solberg potrà gestire 4'43" di vantaggio sul suo compagno di squadra, Jari Huttunen, secondo nella classifica WRC2 al volante della nuova i20 N Rally2. Un debutto, quello della vettura coreana, a dir poco inatteso a livello di prestazioni, ma che farà certamente piacere agli uomini di Alzenau.

Rally di Ypres - Classifica dopo la PS14

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Neuville/Wydaeghe Hyundai i20 Coupé WRC 1.55'18”3
2 Breen/Nagle Hyundai i20 Coupé WRC +6"6
3 Evans/Martin Toyota Yaris WRC +40"4
4 Rovanpera/Halttunen Toyota Yaris WRC +44"1
5 Ogier/Ingrassia Toyota Yaris WRC +49"3
6 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 Coupé WRC +3'49"4
7 Bedoret/Gilbert Skoda Fabia R5 Evo +9'43"7
8 Rossel/Coria Citroen C3 R5 +9'45"6
9 Cracco/Vermeulen Skoda Fabia R5 Evo +10'02"6
10 Kreim/Christian Volskwagen Polo GTI R5 +10'38"6
condividi
commenti
WRC, Rally Ypres, PS13: primo sussulto di Ogier

Articolo precedente

WRC, Rally Ypres, PS13: primo sussulto di Ogier

Articolo successivo

WRC, Rally Ypres, PS15: Ogier si avvicina al quarto posto

WRC, Rally Ypres, PS15: Ogier si avvicina al quarto posto
Carica i commenti