WRC, Rally Ypres, PS10: terribile crash di Katsuta!

Takamoto Katsuta è uscito di strada dopo pochi minuti dal via della sua prova ed è stato protagonista di un terribile incidente. Equipaggio illeso.

WRC, Rally Ypres, PS10: terribile crash di Katsuta!

Il sabato mattina del Rally di Ypres continua a regalare sorprese e momenti di tensione. La Prova Speciale 10, la Dikkebus 1 di 12,49 chilometri è stata sospesa a causa di un terribile incidente che ha visto protagonista l'equipaggio della Toyota formato da Takamoto Katsuta e da Keaton Williams.

Entrato in speciale da 1'21", il pilota giapponese ha affrontato male una curva sinistrorsa molto lunga e veloce, prendendo un dosso in maniera troppo violenta. A quel punto Katsuta si è trovato senza alcuna possibilità di recuperare la giusta direzione della sua Yaris.

La vettura giapponese è così finita fuori strada, all'esterno, con Katsuta che ha provato in tutti i modi a evitare l'impatto. Ma senza riuscirci. La Yaris ha colpito con lato posteriore destro il fosso esterno e ha iniziato nella sua evoluzione, colpendo e abbattendo addirittura un palo della luce.

La vettura di Katsuta e Williams si è poi fermata - demolita - dall'altra parte della strada, in un campo, diverse decine di metri dopo il punto del primo impatto. Fortunatamente sia Katsuta che Williams sono usciti con le proprie gambe dall'abitacolo della Yaris che, va detto, ha retto benissimo.

 

La Direzione Gara ha prima cancellato la PS10 per i danni subiti dal percorso nel punto dell'incidente di Katsuta, poi l'ha solo sospesa e l'ha fatta ripartire con diversi minuti di ritardo per sistemare il tratto dell'incidente. Il palo abbattuto dalla Yaris numero 18 è rimasto in strada, bloccando di fatto la via a tutte le vetture che seguivano il nipponico. Non solo, perché l'asfalto è stato inondato dalla terra portata lì dalla Yaris, poco dopo il primo impatto che ha generato l'incidente di enormi dimensioni.

Il primo a sopraggiungere nel luogo dell'incidente è stato Sébastien Ogier. Il francese è sceso dalla sua Yaris ed è andato a verificare le condizioni dell'equipaggio della Toyota, poi è rientrato in macchina e ha preso una via alternativa per raggiungere la PS11. Al francese sarà applicato un tempo imposto per non aver potuto prendere parte alla prova.

Una volta ripresa la corsa, la stage è stata vinta da Craig Breen, il quale ha accorciato ulteriormente le distanze da Thierry Neuville. Il belga ha adottato nuovamente un approccio molto cauto per cercare di evitare forature e perdere quanto costruito sino a questo momento. Il nord-irlandese, invece, sembra essere all'attacco e ora è a 3"5 dalla vetta.

Rally di Ypres - Classifica dopo la PS10

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Neuville/Wydaeghe Hyundai i20 Coupé WRC 1.24'25”7
2 Breen/Nagle Hyundai i20 Coupé WRC +3"5
3 Evans/Martin Toyota Yaris WRC +35"3
4 Rovanpera/Halttunen Toyota Yaris WRC +36"6
5 Ogier/Ingrassia Toyota Yaris WRC +44"7
6 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 Coupé WRC +3'36"6
7 Rossel/Coria Citroen C3 R5 +7'06"6
8 Bedoret/Gilbert Skoda Fabia R5 Evo +7'14"1
9 Cracco/Vermeulen Skoda Fabia R5 Evo +7'27"5
10 Solberg/Johnston Hyundai i20 N Rally2 +7'40"4
condividi
commenti
WRC, Rally Ypres, PS9: Tanak fora e scivola 7°. Loubet KO

Articolo precedente

WRC, Rally Ypres, PS9: Tanak fora e scivola 7°. Loubet KO

Articolo successivo

WRC, Rally Ypres, PS11: primo acuto Toyota con Evans

WRC, Rally Ypres, PS11: primo acuto Toyota con Evans
Carica i commenti