WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso

WRC, Rally Turchia, PS11: Ogier attacca Lappi e si avvicina!

condividi
commenti
WRC, Rally Turchia, PS11: Ogier attacca Lappi e si avvicina!
Di:
14 set 2019, 11:57

Il francese è ora a 2"2 dal compagno di squadra e dalla vetta della corsa. Mikkelsen amplia il vantaggio su Suninen e rafforza la terza piazza.

Il giro pomeridiano della seconda tappa del Rally di Turchia si è aperto nel modo più atteso: ovvero con il feroce attacco di Sébastien Ogier alla vetta della classifica generale dell'11esimo evento del WRC 2019.

Il pilota della Citroen ha vinto la Prova Speciale 11, la Yeşilbelde 2 di 33 chilometri, ossia la speciale più lunga della giornata, riducendo in maniera sensibile il suo divario dal compagno di squadra e leader della corsa Esapekka Lappi.

Ogier ha firmato un tempo straordinario, ma Lappi, che ha fatto la stessa scelta di gomme, ha resistito quel tanto che bastava per rimanere davanti al 6 volte iridato. Ora il gap tra i due è tornato di 2"2, con i due piloti Citroen che potranno giocarsela ad armi (gomme) pari nelle restanti 2 prove di giornata.

Da segnalare gli ottimi tempi delle Hyundai i20 Coupé WRC di Thierry Neuville e Andreas Mikkelsen, rispettivamente terzo e quarto di prova. Se per il belga nella generale non cambia nulla, per il norvegese è arrivata un'ulteriore sicurezza di poter mantenere la terza posizione. Teemu Suninen, infatti, è stato più lento di lui di mezzo secondo.

Ora Mikkelsen ha un vantaggio sul finnico del team M-Sport di 13"1. Chi invece ha spinto forte per evitare il sorpasso ai suoi danni è stato Jari-Matti Latvala. Il finnico della Toyota aveva superato Kris Meeke nell'ultima stage della mattina e in questa è riuscito ad ampliare di pochi decimi il suo margine nei confronti del compagno di squadra.

Il divario resta comunque molto piccolo: 2"3, ma la lotta intestina non dovrebbe comportare danni considerevoli perché Neuville - ottavo - si trova a 1'51" da entrambi.

Importante segnalare il cambio al vertice nel WRC2 Pro. Jan Kopecky è stato costretto a fermarsi nel corso della speciale per sostituire una gomma bucata. Così ha perso oltre 1 minuto e ha permesso a Gus Greensmith di tornare al comando della categoria. Tra i due ora ci sono 32"2 in favore del pilota britannico del team M-Sport.

Rally di Turchia - Classifica generale dopo la PS11

  Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Lappi/Ferm Citroen C3 WRC 3.05'43”0
2 Ogier/Ingrassia Citroen C3 WRC +2"2
3 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +1'15"1
4 Suninen/Lehtinen Ford Fiesta WRC +1'28"2
5 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +2'23"5
6 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +2'56"6
7 Meeke/Marshall Toyota Yaris WRC +2'58"9
8 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +4'50"7
9 Tidemand/Floene Ford Fiesta WRC +6'34"6
10 Kajetanowicz/Szczepaniak Skoda Fabia R5 +10'19"0
Articolo successivo
WRC, Tanak furioso: "Con questi problemi il titolo non lo vinco!"

Articolo precedente

WRC, Tanak furioso: "Con questi problemi il titolo non lo vinco!"

Articolo successivo

WRC, Rally Turchia, PS12: Lappi sbaglia e Ogier va in testa!

WRC, Rally Turchia, PS12: Lappi sbaglia e Ogier va in testa!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Turchia
Autore Giacomo Rauli