Sébastien Ogier mette nel mirino Markku Alén

Sébastien Ogier mette nel mirino Markku Alén

Il transalpino non si nasconde e ammette di voler raggiungere il numero di successi di Alen in Portogallo

Dopo tre vittorie consecutive in atrettanti rally disputati da inizio stagione, Sébastien Ogier ha dovuto cedere il passo alle Citroen DS3 in Argentina, ma  pronto a riprendersi lo scettro a partire dalla prossima corsa, che si terrà sugli sterrati del Portogallo. 

Il pilota di Gap ha già trionfato ben quattro volte nella terra più a ovest della penisola iberica, e questa volta cercherà di conquistare il quinto successo, così da eguagliare il recordo tutt'ora detenuto da Markku Alén, vincitore del Rally di Portogallo per ben cinque volte. Il transalpino della Volkwagen, a pochi giorni dallo shakedown, non ha certo nascosto il suo obiettivo, che resta uno e soltanto uno: la vittoria. 

"In Portogallo ho già vinto quattro volte in tutto, due di queste con la Volkwagen. Ho sentito dire che se vincessi per la quinta volta pareggerei il numero di successi ottenuto da Markku Alén proprio in Portogallo. Questo ovviamente diventa il mio principale obiettivo. Sono molto lieto di poter dire che Markku sarà nostro ospite per la durata dell'evento. Ci conosciamo già. Lui è un bravo ragazzo e lo rispettiamo. Dopo il deludente fine settimana argentino è molto importante per me e per il team trarre le giuste conclusioni e tornare forti da subito. I nostri rivali sono svegli. La Citroen con Kris Meeke e Mads Ostberg, ma anche la Ford con Elfyn Evans sono andati molto Forte in Argentina. Non sarà certo facile in Portogallo". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally del Portogallo
Piloti Sébastien Ogier
Articolo di tipo Ultime notizie